Gio Evan all’anagrafe Giovanni Giancaspro, nasce il 21 aprile 1988 in Italia.

“Artista poliedrico: scrittore e poeta, filosofo, umorista, performer, cantautore, artista di strada -e capitano pirata della ciurma Granché-.
Ma lui non lo sa e vola lo stesso.”

Nel 2008
Pubblica il suo primo libro: “Il florilegio passato”,
racconto che narra dei suoi viaggi, senza soldi né scarpe. Denota una forte ricerca spirituale e poetica visionaria mantenendo viva una sana comicità.

Durante gli anni che vanno dal 2008 al 2012 intraprende altri viaggi che lo porteranno in tutta Europa e in tutto il Sud America, con l’aiuto di una bicicletta. Comincia a studiare e vivere accanto a maestri e sciamani del posto, dai quali riceverà iniziazioni sciamaniche e attivazioni al mondo vibrazionale-terapeutico.
(In Argentina verrà battezzato come “Gio Evan” da un Hopi).
Grazie a queste esperienze imparerà e solidificherà le sue arti, creando così una personalità molto forte e complessa. Si avvicina al surrealismo (da lui definito “sopra al reale”) al nonsense, al gioco sacro, alla parola-terapia e al lavoro sull’anima tramite le potenze dell’arte.

Nel 2012 e 2013
Fonda “Le scarpe del vento”, progetto musicale dove scrive canta e suona la chitarra.
Comincia a fare concerti in tutta Italia.
Pubblica indipendentemente il suo primo disco “Cranioterapia“, registrato in casa in qualità del tutto discutibile.
Il genere è uno di quelli che non permette classificazioni. È un cantautorato onirico, accompagnato a tratti da armonie Blues.

Nel 2014
Inizia due progetti in strada: “Gigantografie” e “Le poesie più piccole del mondo“.
Si tratta di attacchi poetici, un’esposizione artistica non autorizzata. Comincia a usare le città in cui si trova a passare come proprie mostre da visitare. Il progetto comincia a suscitare curiosità da parte di molti.
Pubblica con Narcisuss il suo secondo libro e primo romanzo “La bella maniera“.

Nel 2015
Scrive e dirige “OH ISSA – Salvo per un cielo”.
L’opera narra di un ipoetico dopo apocalisse e dei pochi superstiti, personaggi che risulteranno fondamentali per la salvezza dell’autore. Intrecci di parole e filosofie allegre caratterizzano lo stile unico del romanzo.

A giugno pubblica con Narcisuss il suo terzo libro “Teorema di un salto” poesie ragionatissime metafisiche.

Nel 2016
Firma con Miraggi Edizioni e pubblica il suo quarto libro “Passa a sorprendermi” confermandosi come poeta contemporaneo nella scena italiana.

In questo momento è:

1.Molto attivo in tutta Italia come ospite in festival di cultura e di poesia.

2.In tour con il reading poetico “Sorprendermi Tour

I LIBRI e gli AUDIO di Gio Evan li trovi su AMAZON

Bottone_compralo_su_Amazon_IT_large

SEND THIS ECARD

Questo video appartiene alla categoria:

Amore

Tags:


LASCIA IL TUO COMMENTO