unghie-maschere

E’ una vera e propria rivelazione, basta metterli sulle dita, ecco di cosa si tratta 🙂
Anche le unghie hanno bisogno di cure e nutrimento per evitare che ingialliscano, si sfaldino o diventino deboli.

Arrivano dalla Corea, sono maschere in tessuto che vengono utilizzate per nutrire le unghie e renderle più sane e brillanti.

Si tratta di veri e propri cappucci da indossare sulle unghie come se fossero dei piccolissimi guanti: all’interno di questi cappucci sono contenute delle sostanze dalla formula in gel che agiscono direttamente sulle unghie senza bisogno di massaggiare le sostanze: sarà la pressione esercitata dal tessuto a favorirne l’assorbimento.

Ci sono quelle a base di limone che vengono utilizzare per schiarire le unghie e combattere l’ingiallimento, ma esistono anche quelle a base di burro di karitè e olio di Argan, ideali per nutrire le unghie e le cuticole secche e disidratate.

Dove si possono acquistare?

LE TROVATE IN VENDITA SU AMAZON – clicca qui

Ma è anche possibile ricreare un effetto simile, come facevano le nonne, creando una maschera per unghie con ingredienti naturali spalmandola sulle unghie e sulle cuticole prima di indossare dei guanti di cotone, lasciando in posa per 20 minuti circa.

unghie-maschere3

Il primo sistema consiste nell’utilizzare il limone e l’olio di oliva: basta preparare un impacco con due cucchiai di olio e un cucchiaio di succo di limone e il risultato sarà una mano con unghie tanto luminose quanto forti.

Un altro prodotto che merita di essere tenuto in considerazione è l’olio di ricino, conosciuto per la sua capacità di rinforzare le ciglia ma che consente anche di nutrire le unghie, soprattutto se combinato con l’olio di oliva e l’olio essenziale di limone.

Anche il bicarbonato di sodio,è per un impacco salutare: lo si miscela con poche gocce di succo di limone e altrettanto olio di oliva, dosando gli ingredienti in modo da ottenere una crema da massaggiare con movimenti circolari sulle unghie.

 

 

 

SEND THIS ECARD

Questo video appartiene alla categoria:

Shopping, Tutorial Utili

LASCIA IL TUO COMMENTO