SEND THIS ECARD

L’Eco-Cooler è un condizionatore d’aria che non richiede energia elettrica per funzionare, realizzato esclusivamente con prodotti di scarto. Sembra troppo bello per essere vero? Invece esiste ed è in crescente uso in tutto il Bangladesh, dove il 70% o residenti vivono in baracche senza energia elettrica..

Per fare un Eco-Cooler si prende un pezzo di cartone tagliato alle dimensioni della finestra. Poi si fora il cartone in modo tale che passi il collo delle bottiglie di plastica come nel video. Raccogliere alcune vecchie bottiglie di plastica e tagliare il fondo, quindi far scorrere il collo di ogni bottiglia attraverso i fori e mettere i tappi tagliati. Fate questo fino a quando il pannello è pieno. Appenderlo al bordo della finestra e guardate la temperatura dell’ambiente, vi sorprenderete.

Come spiega il video, il funzionamento è basato sullo stesso principio del soffio d’aria dalla bocca. Per verificare ciò, tenere la mano davanti alla bocca e espirare con la bocca larga. L’aria è calda, giusto? Ora fare la stessa cosa, ma con la bocca socchiusa. L’aria è fresca, giusto? Le bottiglie funzionano nello stesso modo: l’estremità più grande prende l’aria calda esterna e la variazione di pressione che passa attraverso il collo della bottiglia pompa aria più fredda in casa.

La variazione in temperatura mediante un Eco-Cooler è di almeno 5 gradi. Questo potrebbe non sembrare molto, ma quando si vive in una capanna di latta che può raggiungere i 45 gradi in estate, fa la differenza.

Visto che nelle nostre case c’è l’energia elettrica e probabilmente abbiamo la fortuna di non averne bisogno,  potrebbe comunque diventare un bel gioco educativo e utile da fare con i bambini, soprattutto se hanno in programma di trascorrere le loro estati in una calda casa sull’albero o giocare nella casetta del giardino.

Questo video appartiene alla categoria:

Curiosi

LASCIA IL TUO COMMENTO