TORTA DI MELE E MASCARPONE

La TORTA DI MELE E MASCARPONE è un dolce senza burro né l’olio, morbidissimo e dal sapore molto delicato.

La torta alle mele e mascarpone è un’alternativa alla classica torta di mele, in cui però il burro e l’olio vengono sostituiti dal mascarpone. Il risultato è da leccarsi i baffi!

Ingredienti

250 g di farina
250 g di mascarpone
170 g di zucchero
4 uova
cannella q.b.
3 mele Golden
16 g di lievito per dolci (1 bustina)

Preparazione


In una boule montiamo le uova con lo zucchero per circa 5 minuti

fino a quando otteniamo un composto chiaro e cremoso.

In un’altra ciotola preparariamo il mascarpone: lo ammorbidiamo con l’aiuto di una spatola e aggiungendo due/tre cucchiai della crema di uova e zucchero.

Mescoliamo per bene.

A questo punto aggiungiamo tutto il mascarpone ammorbidito alla crema e sempre con l’aiuto di una spatola, amalgamiamo per bene, per incorporarlo completamente.

Aggiungiamo a questo punto la farina setacciata, e mescoliamo.

Aggiungiamo la cannella (nella quantità che preferite) e il lievito.

Mescoliamo per qualche minuto, per togliere eventuali grumi.

Dedichiamoci alle mele: ve ne serviranno 3, 2 da tagliare a pezzettini da incorporare all’impasto e una da tagliare a fettine per decorare la vostra torta.

Aggiungiamo i pezzetti di mela all’impasto e mescoliamo.

Versiamo il composto in una teglia a cerniera da 24cm imburrata e rivestita da carta da forno e decoriamo la superficie a raggiera con le fettine precedentemente tagliate.

Inforniamo la torta in forno statico a 180° per 40-45 minuti. Fate la prova stecchino in varie parti della torta prima di sfornarla.

Cospargiamo la nostra torta con dello zucchero a velo e serviamo!

Consigli

Per questa torta è molto importante fare la prova stecchino in più parti della torta, poichè la presenza delle mele tenderà a renderla umida.

Regolatevi con il vostro forno per i tempi di cottura: in base al diametro della teglia che sceglierete e al forno a vostra disposizione, questi potranno variare di 5/10 minuti.

Se volete, potete aggiungere una quarta mela per arricchire la decorazione della superficie.

E’ una ricetta RICETTA.IT