Robert Bobroczky, rumeno nato nel 2000, si è iscritto in una high school americana specializzata nella crescita dei talenti sportivi: vuole infatti diventare un giocatore da NBA. La sua particolarità? A 16 anni è più alto, con i suoi 2 metri e 33 centimetri, di qualsiasi giocatore che ha calcato i parquet della storia NBA…

Robert Bobroczky ha un sogno: giocare nella NBA. Il ragazzo rumeno è del 2000 e a soli 16 anni è già alto 2 metri e 33 centimetri. Una misura record che però non è ancora supportata da un’adeguata massa muscolare.

Per migliorare capacità e fisico Robert si è iscritto allo Spire Institute, una sorta di High School per atleti che ha acquisito prestigio negli Stati Uniti. L’obiettivo è solo uno: debuttare in NBA.

Bobroczky ha giocato nella Stella Azzurra, squadra di basket italiana di Roma, dalla quale è partita anche la carriera di Andrea Bargnani. Qui – secondo i dirigenti – ha preso 18 chili di massa muscolare. “Ha buone articolazioni e una visione di gioco incredibile”, dice il talent scout Giacomo Rossi

Attualmente Robert pesa solo 90 chili. Per approdare in NBA dovrà diventare fisicamente possente, per sopportare il basket fisico ad alti livelli. A 12 anni era già alto 2 metri e 20: solo il futuro ci dirà dove potrà arrivare.

Il ragazzo vorrebbe emulare la carriera di Gheorghe Muresan, il giocatore più alto della storia NBA e suo connazionale con 2 metri e 31 di altezza.

Bobroczky ha un discreto talento. Conosce il gioco, sa tirare e sa passare, fondamentale. E’ tutt’altro che un gigante sprovveduto.

Il fisico, con quella statura, è tutto da modellare, come la dinamicità. Il giovane rumeno fatica a correre, di fatto non salta. Deve irrobustire scheletro e soprattutto muscolatura, per questo starebbe seguendo una dieta e un programma fisico specifici.

Se son rose fioriranno: in bocca al lupo.

Qui sotto un video dell’anno scorso di quando giocava nella Stella Azzurra di Roma:

 

 

Rivelazioni.com su Facebook



SEND THIS ECARD

Questo video appartiene alla categoria:

Impressionanti