SEND THIS ECARD

Tre strati e tre consistenze diverse con un unico impasto e un’unica cottura, per una dolce goloso e irresistibile.

La torta magica è un dolce sorprendente, sia al gusto che alla vista. Con un procedimento piuttosto veloce, riuscirete a preparare una torta che con un unico impasto, durante la cottura formerà tre strati che avranno consistenze diverse, ma lo stesso gusto, in questo caso alla vaniglia.
Il primo strato, quello che farà da base, avrà una consistenza più solida, molto simile a quella del flan e un colore più intenso. Lo strato centrale sarà morbido e leggermente gelatinoso come un budino, mentre la copertura finale, invece, sarà un soffice pan di spagna, che renderete ancora più goloso con una spolverata di zucchero a velo o cacao in polvere.
Partite dalle uova a temperatura ambiente, aggiungete il latte caldo, sciogliete il burro, ma unitelo una volta raffreddato e così via.
Una vera magia per gli occhi e per il palato!

Ingredienti per una pirofila quadrata da 20 cmfoto-37

  • Farina tipo 00 115 gr
  • Uova a temperatura ambiente 4
  • Acqua fredda 1 cucchiaio
  • Zucchero semolato 150 gr
  • Burro fuso freddo 125 gr q.b. per spennellare la teglia
  • Vaniglia estratto 1 cucchiaio
  • Latte fresco intero caldo 500 ml
  • Sale 1 pizzico
  • 1 cucchiaino di succo di limone o di aceto di vino bianco
  • Zucchero a velo

foto-56

Preparazione

Separare gli albumi dai tuorli e in una ciotola sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (circa 10 minuti).
Continuando a montare aggiungere un cucchiaio di acqua e l’estratto di vaniglia. Quindi unire il burro sciolto a filo continuando a sbattere ed un pizzico di sale.
Setacciare la farina ed unirla al composto, mescolare ancora qualche minuto.
Nel frattempo scaldare il latte. Una volta intiepidito unire il latte al composto e farlo incorporare lentamente mescolando con una frusta.
Montare gli albumi a neve non troppo ferma, aggiungere il succo di limone ed unirli delicatamente al resto dell’impasto facendo attenzione a non smontarli.
Imburrare una teglia quadrata e foderare con carta da forno.
Versare l’impasto che risulterà piuttosto liquido ed infornare nel forno caldo a 150°C per circa 80 minuti (se forno statico oppure 130 °C per 70 minuti se ventilato) finchè la superficie della torta non sarà dorata.
Una volta cotta estrarla dal forno e lasciarla raffreddare completamente a temperatura ambiente quindi ricoprirla con la pellicola trasparente e farla compattare in frigo per almeno due ore.
Trascorso questo tempo toglierla dal frigo e sformarla dalla teglia quindi tagliarla a cubotti. Spolverizzare con zucchero a velo e servire.
foto-44

Questo video appartiene alla categoria:

Trucchi in Cucina

LASCIA IL TUO COMMENTO