CIAO MI CHIAMO NALA :-)

SONO UN GATTO DELLE FORESTE NORVEGESI, GUARDA IL MIO VIDEO!

Questo video fantastico è stato girato da Alexander Fredriksen nella sua casa a Oslo in Norvegia. Appena pubblicato ha avuto 200.000 visite in un solo giorno! E il motivo lo saprete non appena vedrete il suo splendido gattone nel filmato. Si tratta di un esemplare meraviglioso di Norwegian Forest Cat di nome NALA. 

Inutile aggiungere altro, guardatelo.

 

Qui sotto vediamo Alexander alle prese col suo micione NALA che non lo lascia giocare ai videogame 🙂

 

Alexander Fredriksen con la sua bellissima fidanzata Marion Sylte.

La storia del gatto delle foreste norvegesi è ricca di leggende legate al popolo dei Vichinghi. Si narra, infatti, che questo antico popolo usasse tenere in casa i gatti dei boschi vicini alle loro abitazioni e che li portasse sulle navi, durante i viaggi, come cacciatori di topi. Alcune leggende norvegesi raccontano che Freyja, dea dell’amore e della fertilità, vagasse per il mondo su un carro trainato da due grossi gatti dal pelo lungo cercando il suo consorte Óðr e che anche Thor, dio del tuono, fu sottoposto ad una prova di forza che consisteva nel sollevare un grosso gatto. Le prime citazioni storiche cominciano nel 1559 quando il sacerdote e naturalista danese Peter Clausson Friis, allora residente in Norvegia, divise le linci norvegesi in tre classi: la lince-lupo, la lince-volpe e la lince-gatto. (fonte Wikipedia)