SEND THIS ECARD

Siamo una generazione sull’orlo di una crisi di nervi. Solo così si può spiegare il clamoroso successo ottenuto in sede di raccolta fondi, su Kickstarter, dal Fidget Cube, un cubo di materiale vinilico dotato, su ciascuna faccia, di alcuni elementi da manipolare per avere un effetto anti stress immediato o almeno così si dice.
Quindi sono presenti: un interruttore da schiacciare nevroticamente nei due sensi, delle ghiere da girare, una sorta di joystick da ruotare, una pallina di metallo da accarezzare e premere e altri ammennicoli.

Si potrebbe pensare che non serva assolutamente a nulla, però se siete dei divoratori di matite, se vi mangiate le unghie e desiderereste farlo anche con quelle degli altri, le pellicine e se arricciate i capelli (anche se siete calvi e qui la questione è seria), allora forse potreste desiderare ardentemente questo oggetto e probabilmente è un pensiero comune, tant’è che in soli 45 giorni il progetto Fidget Cube, che aveva un target di 15.000 dollari, ne ha raccolti oltre 5 milioni.

Il cubo in questione ha sei facce e ognuna è rivolta ad una particolare mania di chi non sa stare fermo con le mani in mano. Sulla prima faccia ci sono cinque piccoli pulsanti, molto simili a quelli che si trovano sulle penne, e permettono di avere la medesima sensazione: tre di questi presentano il classico rumore generato dalla pressione, mentre gli altri due sono silenziati e possono essere usati in qualunque occasione, anche pubblica. Agli amanti dei videogames che quando stanno con le mani in mano trovano rilassante ruotare lo stick analogico, è stato invece dedicato un lato intero, ponendo la leva che si trova generalmente sui joystick delle console.
Sulla terza faccia hanno pensato di posizionare un interruttore che richiama quello della luce: per questo tic non è stato possibile rimuovere del tutto il rumore, ma è stato reso più orecchiabile. Il gadget che non serve a niente presenta, poi, tre piccoli pulsanti scorrevoli che somigliano molto a quelli che si trovano sui lucchetti a combinazione, un ulteriore pulsante, una piccola manopola girevole ed infine una superficie concava il cui fine è quello di far sembrare che si stia maneggiando una pietra anti-stress.

fidget-cube-3

Questo video appartiene alla categoria:

Curiosi

Tags:


LASCIA IL TUO COMMENTO