SEND THIS ECARD

ANEŽKA E LA PITTURA.
Andando verso l’Est Europa, fino a Louka, nel sud della Repubblica Ceca, ci si imbatte in Anežka Kašpárková, 87 anni, una vita passata a occuparsi di casa, lavoro e famiglia, per poi – in età di pensione –  scoprire la pittura e la decorazione. Sacro fuoco esploso all’improvviso e mai spento. Fino al punto da farne una missione. Anežka ha deciso di mettere al servizio del paese il suo tempo e il suo talento. Ed ecco che Louka è diventato un grande cantiere in progress, con un’immagine coordinata e uno stile omogeneo. È lei, la nonna pittrice, a decorare le pareti di bianche di casette ed edifici vari con delicati ramage floreali, usando una stessa cifra e un medesimo colore: blu oltremare, sintesi formale e finezza del segno, per dei decori che richiamano le classiche porcellane provenzali. Anche in questo caso iniziativa totalmente spontanea, accolta con gioia dalla comunità.
Così, fra street art, arte pubblica e outsider art, questo esercito di talentuosi e attempati dilettanti racconta un altro modo per vivere gli spazi comuni. E soprattutto, per essere anziani, oltre l’odiosa condizione di marginalità: protagonisti zelanti della vita cittadina, con una valanga di storie da raccontare. E soprattutto da scrivere, alla faccia dell’età.

Questo video appartiene alla categoria:

Curiosi

LASCIA IL TUO COMMENTO