pomodori-a-testa-in-giu
I pomodori sono il frutto dolce e delizioso di una pianta molto resistente. Le piante di pomodoro sono così popolari perché sono facili da coltivare, e quelli coltivati a casa hanno un gusto sempre migliore. Inoltre, sono ottimi per quei giardinieri che hanno poco spazio a disposizione. Questo articolo ti spiega come coltivare i pomodori sospesi al soffitto o in un cesto appeso.

Passaggi

Immagine titolata Grow Tomatoes Upside Down Step 1

1. Trova un luogo dove attaccare il gancio. Scegli un posto soleggiato in casa. La pianta può essere appesa a un gancio sul soffitto o legata intorno a una trave; trova il metodo che funziona meglio per lo spazio che hai a disposizione.

  • Se vuoi usare un cestino per coprire la bottiglia, usa una corda o uno spago e annoda il cestino per creare degli uncini di fissaggio al gancio o intorno alla trave. Fissa il cestino al soffitto o alla trave per poterci mettere la piantina. Quando cerchi il cesto, scegline uno in grado di sostenere una bottiglia di latte o di succo capovolta, senza che scivoli fuori o di lato. Assicurati di verificare questo aspetto prima di appendere il cestino! Questo passaggio è più bello, ma facoltativo, dato che puoi usare direttamente la bottiglia (vedi sotto).

Immagine titolata Grow Tomatoes Upside Down Step 2
2. Scegli una piccola pianta di pomodoro. Quelle acquistate o cresciute dai semi sono entrambe valide scelte. Innaffia bene la pianta e mettila da parte.

Immagine titolata Grow Tomatoes Upside Down Step 3

3. Prendi un grande contenitore di plastica per il latte o una bottiglia di succo, puliscilo, e tagliane la base. Togli il coperchio. Vedi l’immagine per maggiori dettagli.

  • Lega la corda o lo spago ai bordi della parte finale della bottiglia tagliata per appenderla. Fai dei buchi con una perforatrice o usa uno strumento affilato per far passare la corda attraverso i fori. Annodala con degli anelli per attaccarla ai ganci che hai preparato. Anche se l’immagine che vedrai più avanti in questo articolo mostra due fori, puoi anche farne tre per garantire un migliore equilibrio; prova a vedere quale soluzione funziona meglio.

Immagine titolata Grow Tomatoes Upside Down Step 4

4. Togli la pianta di pomodoro dal suo vaso originale. Mettila delicatamente a testa in giù nella bottiglia di latte o del succo. Falla passare con attenzione attraverso il collo della bottiglia in modo che le foglie siano verso il basso e le radici all’interno della bottiglia.

5. Riempi la bottiglia con una miscela di buon compost e terreno da giardino.Poi innaffia. A questo punto avrai capito perché il gancio è stato messo per primo: è impossibile mettere la pianta su una superficie senza coprirla col terreno o danneggiarla. Se usi un cestino, inserisci la bottiglia nel cesto appeso, oppure appendi direttamente la bottiglia agli uncini. Ora sei pronto per iniziare a far crescere la tua pianta di pomodoro a testa in giù.

Immagine titolata Grow Tomatoes Upside Down Step 6

6. Innaffiala regolarmente. Il modo più semplice per bagnarla è di acquistare un innaffiatoio con un tubo a gancio che aspira l’acqua e la invia verso la parte superiore del contenitore; è sufficiente sostenere la bottiglia, infilare il gancio sulla parte superiore del contenitore e spremere l’acqua dentro. Puoi trovare questo articolo nei negozi di giardinaggio o di bricolage.

  • Tieni presente che l’acqua potrebbe gocciolare fuori del collo della bottiglia; questo particolare tende a ridurre gradualmente lo sviluppo delle radici.
  • Prova a mettere un’altra pianta sotto quella appesa per raccogliere l’acqua in eccesso, oppure metti sotto un contenitore per recuperare l’acqua e usarla per innaffiare la pianta stessa. Un’altra opzione è quella di appenderla dove eventuali gocce che cadono non creano problemi, come per esempio sul balcone.

Immagine titolata Grow Tomatoes Upside Down Step 7
7. Finito. Carino vero?

Consigli

  • Assicurati che la pianta sia ben esposta al sole, perché è la chiave per ottenere pomodori scuri e maturi.
  • Assicurati che il gancio o la trave siano saldi, perché la pianta può diventare piuttosto pesante quando inizia a fare i frutti.
  • La pianta cresce verso il basso, quindi appendila dove non sia di intralcio al passaggio, né per te né per gli animali domestici, o qualsiasi altra cosa. Certamente non appenderla sopra un acquario o davanti alla TV!
  • Per adattarla a un cesto appeso, fai un foro nella parte inferiore del rivestimento del cestino e segui il metodo descritto sopra. Allo stesso modo, puoi coltivare i pomodori come nel cesto appeso tagliando il fondo di una bottiglia e coltivando la pianta normalmente con le foglie che crescono verso l’alto.

Avvertenze

  • Non esagerare con l’acqua, qualsiasi pianta che viene innaffiata troppo in un ambiente interno rischia di fare la muffa o di prendere malattie correlate all’umidità.

Cose che ti Serviranno

  • Una grande bottiglia di plastica di latte o di succo, pulita bene e asciugata prima dell’uso
  • Una giovane pianta di pomodoro
  • Compost e/o terreno del giardino, scegli un mix salutare per le piante di pomodoro
  • Cazzuola
  • Coltello/forbici
  • Corda o spago
  • Gancio nel soffitto (facoltativo, se hai qualcosa su cui appendere)

 

(fonte: www.wikihow.com)

SEND THIS ECARD

Questo video appartiene alla categoria:

Trucchi in Cucina

LASCIA IL TUO COMMENTO