Torna alla Home Page
Rivelazioni.com su Facebook VIDEO DI NATALE
HOME PAGE > DIZIONARI > AFORISMI E CITAZIONI

PAROLE

FRASI (In blu le parole cliccabili)

UOMINI

1

Amici miei, ténete a mente questo: non ci sono cattive erbe uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori (Victor Hugo)

2

Anche Dio ha il suo inferno : è il suo amore per gli uomini. (Nietzsche)

3

Bisogna ingannare gli uomini per asservirli; ma si deve loro almeno la cortesia della menzogna (Madame de Stael)

4

C'è una sola regola per gli uomini politici di tutto il mondo: quando sei al potere non dire le stesse cose che dici quando sei all'opposizione. Se ci provi, tutto quello che ci guadagni è di dover fare quello che gli altri hanno trovato impossibile (John Galsworthy)

5

Carne di porco ed uomini di guerra durano poco. (G. Verga)

6

Che gli uomini preferiscano le bionde è dovuto al fatto che, apparentemente, capelli chiari, carnagione delicata ed espressione infantile rappresentano l'apice di una fragilità che ogni uomo desidera violare (Alexander King)

7

Ci sono uomini dei quali la natura tira quante copie vuole (Alexandre Dumas figlio)

8

Ci sono soltanto due specie di uomini: gli uni, giusti, che si credono peccatori; gli altri, peccatori, che si credono giusti.

9

Con chi sta fermo il tempo? Con gli uomini di legge quando sono in ferie, perché essi dormono fra una sessione e l'altra, e non s'accorgono che il tempo si muove (William Shakespeare)

10

Cosa fanno gli uomini italiani dopo aver fatto l'amore? Il 5% si gira dall'altra parte e dorme; il 9% si alza e va in cucina a bere; il 15% fuma una sigaretta. Il restante 71% si alza, si veste e torna a casa dalla moglie (Anonimo)

11

Credo nel Dio che ha creato gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno creato (A.Karr)

12

Da molto tempo gli uomini e le donne vivono insieme, e non si conoscono: essi non hanno, gli uni di fronte agli altri, che conoscenze falsissime o per lo meno molto vaghe ed incerte (Alphonse Karr)

13

Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare Ie cose (Malcolm X)

14

Durante il carnevale, gli uomini indossano una maschera in più (Xavier Forneret)

15

E vanno gli uomini ad ammirare le vette dei monti, ed i grandi flutti del mare, ed il lungo corso dei fiumi, e l'immensità dell'Oceano, ed il volgere degli astri.e si dimenticano di se medesimi (Sant'Agostino)

16

E' bello pensare che gli uomini hanno migliaia di linguaggi estremamente complessi per esprimere i loro pensieri più seri e che un Europeo, un Indiano ed un Arabo esprimono la loro gioia ridendo esattamente nello stesso identico modo (Anonimo)

17

E' curioso a vedere che quasi tutti gli uomini che valgono molto hanno le maniere semplici; e che quasi sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco valore (Giacomo Leepardi)

18

E' più necessario studiare gli uomini che i libri.

19

E' un difetto comune degli uomini di dire più facilmente quello che credono che gli altri vogliano sentire piuttosto che attenersi alla verità. Tuttavia, purchè gli uomini possano attenersi alla verità, dovranno prima conoscere gli errori e poi commetterli (José Saramago)

20

E' un giusto giudizio dei dotti che gli uomini di tutti i tempi abbiano creduto che cosa sia bene e male, degno di lode e di biasimo. Ma è un pregiudizio dei dotti che noi adesso lo sappiamo meglio di qualsiasi altro tempo (Friedrich W. Nietzsche)

21

E' una cosa ben schifosa, il successo. La sua falsa somiglianza con il merito inganna gli uomini (Victor Hugo)

22

Gli uomini che meglio riescono a stare con le donne sono gli stessi che sanno starci benissimo senza (Charles Baudelaire)

23

Gli uomini che ragionano sempre non fanno la storia. (Giovanni Gentile)

24

Gli uomini comuni guardano le cose nuove con occhio vecchio. L'uomo creativo osserva le cose vecchie con occhio nuovo (Gian Piero Bona)

25

Gli uomini hanno i riflessi lenti: in genere capiscono solo nelle generazioni successive (anonimo)

26

Gli uomini hanno poca stima degli altri, ma non ne hanno molta neanche di stessi. (Trotskij)

27

Gli uomini invecchiano ma non migliorano (Oscar Wilde)

28

Gli uomini non buoni temono sempre che altri non operi contro di loro quello che pare loro meritare (Niccolò Machiavelli)

29

Gli uomini non sospettano le colpe che essi stessi non commettono (Samael Johnson)

30

Gli uomini odiano coloro che chiamano avari solo perché non ne possono cavare nulla. (Voltaire)

31

Gli uomini si capiscono solo nella misura in cui sono animati dalle stesse passioni. (Stendhal)

32

Gli uomini sono animali molto strani: un miscuglio del nervosismo del cavallo, della testardaggine di un mulo e della malizia di un cammello (Thomas Henry Huxley)

33

Gli uomini sono come un buon vino. Cominciano tutti come uva, ed è il tuo compito metterli sotto i piedi e tenerli al buio fino a quando non maturano in qualcosa con cui ti piacerebbe cenare assieme (AnonimA)

34

Gli uomini sono di due specie: quelli che si abituano al rumore e quelli che cercano di far tacere gli altri (Alain)

35

Gli uomini sono fatti di polvere. Più polvere c'è, e più gli uomini sono fatti (Anonimo)

36

Gli uomini sono portati a credere soprattutto quello che capiscono meno (Michel de Montaigne)

37

Gli uomini veramente grandi non possono dubitare di un'esistenza futura, perché sentono in se medesimi la propria immortalità (Ugo Tarchietti)

38

Gran parte degli uomini che sono ritenuti privi di carattere ne hanno uno più affascinante degli altri (Dino Basili)

39

I grandi uomini intraprendono le grandi imprese, perché le sanno tali; i pazzi, perché le credono facili.

40

I problemi degli uomini hanno tre cause: i soldi, le donne ed entrambi. (Carson)

41

Il numero degli uomini che accettano la civiltà da ipocriti è infinitamente superiore a quello degli uomini veramente civili (Sigmund Freud)

42

Il peccato: inventato dagli uomini per meritare la pena di vivere, per non essere castigati senza perché (Gesualdo Bufalino)

43

Il più disgraziato degli uomini è quello che non sa sopportare la disgrazia (Biante)

44

Il più ricco fra gli uomini è l'economo, il più povero è I'avaro (Chamfort)

45

Il potere non corrompe gli uomini; e tuttavia, se arrivano al potere, gli sciocchi corrompono il potere (George Bernard Shaw)

46

Il solo Tempio veramente sacro è il mondo degli uomini uniti dall'amore (Lev Tolstoj)

47

Io credo nel Dio che ha fatto gli uomini, non nel Dio che gli uomini hanno fatto (Alphonse Karr)

48

L'esperienza non ha alcun valore etico: è semplicemente il nome che gli uomini danno ai propri errori.

49

L'inclinazione a trafficare, barattare, scambiare una cosa con un'altra è comune a tutti gli uomini e non si trova in nessun'altra razza di animali (Adam Smith)

50

L'invenzione dell'arte tipografica è stata una gran brutta trovata! La natura aveva saggiamente disposto che le sciocchezze degli uomini fossero passeggere, ed ecco che i libri le rendono immortali (Charles de Montesquieu)

51

L'ira rende brillanti gli uomini ottusi, ma li fa restare poveri (Bacone)

52

L'occasione non fa solo i ladri, ma anche i grandi uomini (Edwin Lichtenberg)

53

La felicità e l'infelicità degli uomini dipende tanto dalla loro buona sorte quanto dal loro umore (François de La Rochefoucauld)

54

La lettura di buoni testi vale come un colloquio con gli uomini migliori del passato che ci danno il meglio dei loro pensieri. (Cartesio)

55

La maggior parte degli uomini sono capaci piuttosto di grandi azioni che di buone azioni (Charles de Montesquieu)

56

La natura ha creato gli uomini in modo che possono desiderare ogni cosa e non possono conseguire ogni cosa: talchè essendo sempre maggiore il desiderio che la potenza dello acquistare, ne risulta la magra contentezza di quello che si possiede, e la poca soddisfazione d'esso (Niccolò Macchiavelli)

57

La prova inconfutabile dell'intelligenza del cavallo consiste nel fatto che questo nobile animale aveva paura dell'automobile fin dal tempo in cui gli uomini non facevano che riderne. (Jean Rostand, biologo francese)

58

La sottigliezza non abbandona mai gli uomini si spirito, specialmente quando sono nel torto. (Goethe)

59

La vecchiaia per gli uomini e per le donne è una specie di abbassamento del livello delle acque della vita: secondo le persone, si scopre in esse un fondo roccioso, sabbioso o fangoso (Henri de Régnier)

60

Le donne mentono a proposito della loro età, e gli uomini a proposito delle loro entrate. (William Feather)

61

Le donne piangono il giorno del matrimonio. Gli uomini dopo (Boris Makaresko)

62

Le grandi qualità e le grandi virtù (se le avete) vi procureranno il rispetto e l'ammirazione degli uomini; ma sono le qualità minori che devono procurarvi il loro amore e il loro attaccamento (Lord Chesterfield)

63

Le passioni sono i soli oratori che persuadono sempre: il più semplice degli uomini che nutra una passione è più convincente del più eloquente che ne sia privo (François de La Rochefoucauld)

64

Le voglie nascono l'una dall'altra, e non nascono come gli uomini, che dal grande n'esce un piccolino; anzi ne avviene il contrario, che da una vogliuzza ne sbuca una maggiore, e da questa un'altra più grande (Gasparo Gozzi)

65

Mi ricordo uno strano tipo che odiava tutti gli uomini; quelli potenti perché sfruttavano e umiliavano i deboli e quelli deboli perché si lasciavano sfruttare ed umiliare. (C.W. Brown)

66

Molti uomini debbono il loro successo alla loro prima moglie, e la loro seconda moglie al loro successo (Jim Backus)

67

Molti uomini vivono felici senza saperlo.

68

Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.

69

Negli uomini, le cose da ammirare sono più di quelle da disprezzare (Albert Camus)

70

Nella scelta dei loro balocchi gli uomini sono irrazionali come i bambini (Rudyard Kipling)

71

Nelle cose che dopo lungo desiderio si ottengono, non trovano quasi mai gli uomini la giocondità la felicità che prima si avevano immaginato (Francesco Guicciardini)

72

Nelle cose grandi gli uomini si mostrano come conviene loro di mostrarsi; nelle piccole si mostrano come sono (Chamfort)

73

Non dire mai al tuo cane che secondo molti uomini gli animali sono stati messi sulla Terra per servire gli uomini, potrebbe star male dal troppo ridere (Anonimo)

74

Non puoi mettere assieme una massa di uomini e aspettarti di ottenere un'organizzazione efficiente. Sarebbe come mettere un uomo, una donna e dei bambini in una casa e aspettarsi una famiglia felice (Anonimo)

75

Nonostante che gli uomini cerchino la distanza tra loro, l'amore continua ad unirli.

76

Per essere un leader di uomini bisogna voltar loro le spalle. (Havelock Ellis)

77

Per l'uomo, essere libero significa essere riconosciuto e trattato come tale da un altro uomo, da tutti gli uomini che lo circondano (Michail Bakunin)

78

Perchè mai Dio ha fatto gli uomini? Qualcuno doveva pur pensare ai picnic (Anonimo)

79

Piuttosto soffrire che morire, è il motto degli uomini. (La Fontaine)

80

Più si praticano gli uomini, più si amano i cani. (Frate indovino)

81

Poichè gli uomini sono qualche volta malvagi, mettetevi in condizione di fare qualche volta del male, soltanto perché non si osi farne a voi (Pierre Marivaux)

82

Quando gli uomini diventano virtuosi in vecchiaia, semplicemente sacrificano a Dio gli avanzi del diavolo. (A. Pope)

83

Quando sono innamorati, certi uomini, anche se vedono l'amo e la lenza e tutto l'apparecchio con cui saranno catturati, inghiottono egualmente l'esca. (W.M.Thackeray)

84

Quanto più si estende la grande conoscenza dei buoni libri, tanto più si restringe la cerchia degli uomini di cui ci è gradita la compagnia (Ludwig Feuerbach)

85

Ritengo gli uomini capaci di tutto; per questo non mi sono sposata. (Jutta Heine)

86

Sapendo che il primo posto nel cuore dei loro uomini è incontrastatamente occupato dai cavalli, le donne inglesi cercano di assicurarsi almeno il secondo posto in graduatoria, facendo di tutto per assumere un aspetto equino. E di solito ci riescono (George Bernard Shaw)

87

Se gli uomini potessero restare incinti l'aborto diventerebbe un sacramento (Lore Lorentz)

88

Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.

89

Se volessero parlare di ciò solo che intendono, gli uomini quasi non parlerebbero (Arturo Graf)

90

Si deve insegnare agli uomini, per quanto è possibile a tutti gli uomini, che il sapere non si trae dai libri ma dall'osservazione del cielo e della terra. (Comenio)

91

Si vede che lo sport rende gli uomini cattivi, facendoli parteggiare per il più forte e odiare il più debole (AIberto Moravia)

92

Soltanto i grandi uomini possono avere grandi difetti (F. de La Rochefoucauld)

93

Sono varie le nature degli uomini: certi sperano tanto, che mettono per certo quello che non hanno, altri temono tanto, che mai sperano se non hanno in mano (Francesco Guicciardini)

94

Tutti gli uomini cercano la donna ideale, specie dopo il matrimonio (Helen Rowland)

95

Tutti gli uomini moderni derivano da creature che somigliano ai vermi. Ma in qualcuno si nota di più (Will Cuppy)

96

Tutti gli uomini per natura desiderano di sapere. (Aristotele)

97

Tutti gli uomini sono dei mostri; non c'é altro da fare che cibarli bene: un buon cuoco fa miracoli (Oscar Wilde)

98

Tutti sono sottomessi, tutti desiderano obbedire e pensare meno che si può: bambini sono gli uomini (H.Hesse)

99

Tutto quello che è interessante accade nell'ombra, davvero. Non si sa nulla della vera storia degli uomini (Louis-Ferdinand Céline, "Viaggio al termine della notte")

100

Un cameriere è un uomo che porta un frac senza che nessuno se ne accorga. Per contro ci sono uomini che hanno l'aspetto di cameriere appena si mettono un frac. Così in ambedue i casi il frac non ha nessun valore (Karl Kraus)

101

Un funerale fra gli uomini è forse una festa fra gli angeli (Gilbert K. Chesterton)

102

Vale molto di più avere la costante attenzione degli uomini che la loro occasionale ammirazione (Rousseau)

103

Uomini e meloni hanno questo in comune, che dal di fuori non si capisce se sono buoni.

104

Uomini orribili creano condizioni orribili che a loro volta producono uomini orribili (Franz Fischer)

UOMO

1

A ogni uomo spettano di diritto soddisfazioni intense come i suoi dolori (Rex Stout)

2

A parte l'uomo, tutti gli animali sanno che lo scopo principale della vita è godersela (Samuel Butler)

3

A un uomo, la bellezza può far guadagnare quindici giorni (Françoise Sagan)

4

A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi, si rialza e continua per la sua strada (W.Churchill)

5

Al giorno d'oggi per conoscere un uomo bisogna mangiare sette salme di sale. (G. Verga)

6

Ambasciatore: un onest'uomo mandato a mentire all'estero per il bene del suo Paese. (Izaak Walton)

7

Bisogna essere un uomo vivo ed un artista postumo. (Cocteau)

8

Cerca di essere uomo, reagisci! La tua ragazza ti ha lasciato? E lasciala anche tu! (Tiziano Sclavi)

9

Che giovano a quell'uomo ottant'anni passati senza far niente? Costui non è vissuto, ma si è attardato nella vita; è morto tardi, ma ha impiegato molto tempo per morire (Lucio Anneo Seneca)

10

Che gli uomini preferiscano le bionde è dovuto al fatto che, apparentemente, capelli chiari, carnagione delicata ed espressione infantile rappresentano l'apice di una fragilità che ogni uomo desidera violare (Alexander King)

11

Che l'uomo sia la più abile creatura del mondo, lo si può dedurre dal fatto che nessun'altra creatura lo ha mai contraddetto in proposito (George Christoph Lichtenberg)

12

Che l'uomo sia lacerato dal cielo e dalla terra, pazienza, ma il peggio è che alla fine del cielo vuole il brandello che è stato strappato dall'inferno, e l'inferno è affamato di quello conquistato dal cielo (Stanislaw J. Lec)

13

Che un uomo ammiri se stesso, e immediatamente troverà torme di sempliciotti che lo ammirano (William Hazlitt)

14

Chi insegnerà all'uomo a morire, gli insegnerà a vivere (Michel de Montaigne)

15

Chi sradicasse la conoscenza del dolore estirperebbe anche la conoscenza del piacere e in fin dei conti annienterebbe l'uomo (Michel de Montaigne)

16

Ci vogliono venti anni a una donna per fare del proprio figlio un uomo, e venti minuti a un'altra donna per farne un idiota (Charles Dickens)

17

Ciò di cui ha bisogno l'uomo è la memoria dell'asino che mai scorda dove mangia. (Sòfocle)

18

Come acque profonde sono i consigli nel cuore umano, l'uomo accorto le sa attingere. (Salomone)

19

Come la freccia dell'arciere addestrato, quando si allontana dalla corda dell'arco non si riposo prima di arrivare al bersaglio, così l'uomo è creato da Dio avendo come obiettivo Dio, e non riesce a trovare riposo se non in Dio (Soren Kierkegaard)

20

Come uno scienziato trarrà meraviglie dalle varie applicazioni delle leggi della natura, così un uomo che applica con precisione scientifica le leggi dell'amore potrà fare miracoli ancora più grandi.

21

Del frutto della sua bocca l'uomo mangia ciò che è buono; l'appetito dei perfidi si soddisfa con i soprusi. (Salomone)

22

Detesto l'uomo che butta giù il cibo affettando di non sapere che cosa mangia. Dubito del suo gusto in cose più importanti (Charles Lanb)

23

Di da certo segno, la ricchezza e la povertà hanno comune questa maledizione, che fanno dell'uomo uno schiavo (Arturo Graf)

24

Dio fece la donna per ultima perché non voleva consigli mentre creava l'uomo (Anonimo)

25

Dovunque l'uomo voglia vendersi trova degli acquirenti (Henri Lacordaire)

26

E hai visto anche il pover'uomo che se ne fuggiva dinanzi al cagnaccio? In ciò hai potuto cogliere una bella immagine dell'autorità: e cioè un cane chobbedito nelle sue funzioni, quandin carica (William Shakespeare)

27

E' difficile conoscere un uomo. Ma un uomo facile a conoscersi forse non vale la spesa. (Ch'en Chiu)

28

E' molto difficile per un uomo credere abbastanza energicamente in qualcosa, in modo che ciò che crede significhi qualcosa, senza dare fastidio agli altri (Ezra Pound)

29

E' necessario che l'uomo si avvicini sempre più al bene e si adoperi per preservare la propria mente dalla malvagità. La mente di colui che compie buone azioni di malavoglia, infatti, si diletta nel male (Buddha)

30

E' un divertimento per lo stolto compiere il male, come il coltivar la sapienza per l'uomo prudente. (Salomone)

31

Esperienza non è che il nome che l'uomo ai suoi errori.

32

Essere importuno è proprio dello stolto. L'uomo accorto avverte se è accetto o se infastidisce: sa scomparire nell'istante che precede quello in cui sarebbe di troppo.

33

Faccio distinzione fra un uomo che è distratto perché pensa a qualcos'altro e uno che è distratto per, ché non pensa a nulla (Eustace Budgell)

34

Fino al giorno della sua morte, nessun uomo può essere sicuro del suo coraggio (Jean Anouilh)

35

Gli animali si nutrono, l'uomo mangia, e solo l'uomo intelligente sa mangiare (Anthelme Brillat Savarin)

36

Gli uomini comuni guardano le cose nuove con occhio vecchio. L'uomo creativo osserva le cose vecchie con occhio nuovo (Gian Piero Bona)

37

Ho incontrato per strada un uomo molto povero ed innamorato, portava un vecchio cappello ed un cappotto strappato. L'acqua gli entrava nelle scarpe e le stelle nell'animo (Anonimo)

38

I più pericolosi nemici sono quelli da cui l'uomo non pensa a difendersi (Arturo Graf)

39

Il Signor L. per allontanare la signore B. , vedova da qualche tempo, dall'idea del matrimonio, le disse: "Voi non sapete che gran cosa sia portare il nome di un uomo che non può più commettere sciocchezze" (Nicolas de Chamfort)

40

Il capitalismo è lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo. Il socialismo è l'esatto contrario. (D.Aquisti)

41

Il compito principale di un uomo è dare origine a se stesso, trasformandosi in tutto ciò che è in grado di essere. Il risultato di tali sforzi sarà la sua personalità (Erich Fromm)

42

Il compito principale nella vita di un uomo è di dare alla luce se stesso. (Fromm)

43

Il diavolo è un inguaribile ottimista: crede di poter peggiorare l'uomo (Anonimo)

44

Il mondo può benissimo fare a meno della letteratura. Ma ancor di più può fare a meno dell'uomo (Jean-Paul Sartre)

45

Il parto dell'uomo è doloroso, specialmente quando egli mette al mondo se stesso in età adulta (Stanislaw J. Lec)

46

Il pazzo apre le vie che poi l'uomo savio percorre (anonimo)

47

Il pessimista è un uomo che, dovendo scegliere fra mali diversi, vorrebbe che non gliene mancasse nessuno (Viktor de Kowa)

48

Il primo uomo d'una donna o è stato un grande amore o un grande errore.

49

Il profumo dei fiori non va contro vento, non quello del sandalo, del tagara e del gelsomino; il profumo dei buoni va contro vento: un uomo retto pervade tutte le regioni (Dhammapada)

50

Il significato di un uomo non va ricercato in ciò che egli raggiunge, ma in ciò che vorrebbe raggiungere (K.Gibran)

51

Il talento da solo non può fare lo scrittore. Ci deve essere un uomo dietro al libro (Ralph Waldo Emerson)

52

Il vino è nemico dell'uomo. Chi fugge davanti al nemico è un vigliacco (Anonimo)

53

L'uomo a cui è dato soffrire più degli altri, è degno di soffrire più degli altri. (D'Annunzio)

54

L'uomo acquista una individualità energetica e completa soltanto sotto l'influenza della donna. Una donna ha creato il suo corpo, un'altra donna gli crea l'anima (Giovanni Morelli)

55

L'uomo che sa non parla; l'uomo che parla non sa (Lao Tze)

56

L'uomo coltiva la propria infelicità per avere il gusto di combatterla a piccole dosi. Essere sempre infelici, ma non troppo, è condizione "sine qua non" di piccole e intermittenti felicità (Eugenio Montale)

57

L'uomo il meglio di quando è stimolato dalla speranza d'un premio, dalla paura dell'insuccesso e dalla luce di una stella.

58

L'uomo e la sorte la pensano sempre in modo diverso (Publilio Siro)

59

L'uomo forte può permettersi di essere buono e gentile, mentre il debole e colui che non è sicuro di non fa che vantarsi e lasciarsi andare alle spacconate (dal film "Il terzo occhio")

60

L'uomo mangia anche con gli occhi, specie se la cameriera è carina. (Ugo Tognazzi)

61

L'uomo moderno pensa di perdere qualcosa del tempo quando non fa le cose in fretta. Però non sa che farsene del tempo che guadagna, tranne ammazzarlo (Erich Fromm)

62

L'uomo molto ricco deve parlare sempre di poesia o di musica ed esprimere pensieri elevati, cercando di mettere a disagio le persone che vorrebbero ammirarlo per la sua ricchezza soltanto (Ennio Flaiano)

63

L'uomo nasce per soffrire. (Giobbe)

64

L'uomo non s'arrende agli angeli, è vinto dalla morte, se non per la debolezza della sua misera volontà.

65

L'uomo non è del tutto colpevole, poiché non ha cominciato la storia; del tutto innocente, poiché la continua. (Camus)

66

L'uomo non è la somma di quello che ha, ma la totalità di quello che non ha ancora, di quello che potrebbe avere (Jean Paul Sartre)

67

L'uomo per la parola, e il bue per le corna. (G. Verga)

68

L'uomo più ricco è quello i cui piaceri sono più a buon mercato (Henry David Thoreau)

69

L'uomo prudente ha la sapienza davanti a , ma gli occhi dello stolto vagano in capo al mondo. (Salomone)

70

L'uomo può credere all'impossibile, non crederà mai all'improbabile (Oscar Wilde)

71

L'uomo ragionevole adegua se stesso al mondo. L'uomo irragionevole persiste nel tentativo di adeguare il mondo a se stesso. Perciò ogni progresso dipende dall'uomo irragionevole (George Bernard Shaw)

72

L'uomo rimane importante non perché lascia qualcosa di se, ma perché agisce e gode e induce gli altri ad agire e godere (Wolfgang Goethe)

73

L'uomo veramente grande è colui che non vuole esercitare il dominio su nessun altro uomo e che non vuole da nessun altro essere dominato (Kahlil Gibran)

74

L'uomo è certamente pazzo: non sa fare un verme e fa dei a dozzine (Montaigne)

75

L'uomo è di fuoco, la donna di stoppa, il diavolo arriva e soffia (Miguel de Cervantes)

76

L'uomo è il capo della famiglia, la donna il collo che fa girare il capo. (proverbio cinese)

77

L'uomo è il fuoco, e la donna è la stoppa: viene il diavolo e soffia. (G. Verga)

78

L'uomo è in grado di fare ciò che non è in grado di immaginare. (René Char)

79

L'uomo è l'ignoto di se stesso (Tiziano Meneghello)

80

L'uomo è l'unico animale che non apprende nulla senza un insegnamento: non sa parlare, camminare, mangiare, insomma non sa far nulla allo stato di natura tranne che piangere. (Plinio il vecchio)

81

L'uomo è la misura di tutte le cose. (Pitagora)

82

L'uomo è la sola creatura che rifiuta di essere ciò che è (Albert Camus)

83

L'uomo è nato per l'azione, come il fuoco tende verso l'alto e la pietra verso il basso. Non essere occupato e non esistere è per l'uomo la stessa cosa (Voltaire)

84

L'uomo è tanto meno stesso quanto più parla in persona propria; dategli una maschera e vi dirà la verità.

85

L'uomo è un animale "arrivato" (Remy de Gourmont)

86

L'uomo è un condannato a morte che ha la fortuna di non conoscere la data della sua esecuzione (R.Gervaso)

87

L'uomo è un essere che fa rumore, cattiva musica e lascia abbaiare il cane. Solo qualche rara volta sta zitto, ma allora è morto (Kurt Tucholsky)

88

L'uomo è un piccolo mondo. (Democrito)

89

L'uomo, fin che sta in questo mondo, è un infermo che si trova su un letto scomodo più o meno, e vede intorno a altri letti, ben rifatti al di fuori, piani, a livello: e si figura che ci si deve star benone. Ma se gli riesce di cambiare, appena stà accomodato nel nuovo, comincia, pigiando, a sentire, qui una lisca che lo punge, un bernoccolo che lo preme: siamo insomma, a un di presso, alla storia di prima (Alessandro Manzoni)

90

L'amicizia fra un uomo e una donna è sempre un poco erotica, anche se inconsciamente. (J.L. Borges)

91

L'amore è la distanza più breve tra un uomo e una donna (Anonimo)

92

L'arte e la rivolta non moriranno che con l'ultimo uomo. (Dostojewski)

93

L'ingegno di un uomo si giudica meglio dalle sue domande che dalle sue risposte (Duca di Lévis)

94

La buona educazione di un uomo è la miglior difesa contro le cattive maniere altrui. (P.Dormer Stanhope Chesterfield)

95

La collera aspira a punire: e, come osservò acutamente, a questo stesso proposito, un uomo d'ingegno, le piace più d'attribuire i mali a una perversità umana, contro cui possa far le sue vendette, che di riconoscerli da una causa, con la quale non ci sia altro da fare che rassegnarsi (Alessandro Manzoni)

96

La dialettica è lo sviluppo dello spirito della contraddizione, che fu dato all'uomo perché imparasse a distinguere la differenza delle cose (Johann Wolfgang Goethe)

97

La donna per l'uomo è uno scopo, l'uomo per la donna è un mezzo (A.Karr)

98

La donna è quel che si è trovato di meglio per sostituire l'uomo quando si ha la scalogna di non essere pederasti. (Boris Vian)

99

La donna, nel paradiso terrestre, ha morso il frutto dell'albero della conoscenza dieci minuti prima dell'uomo: da allora ha sempre conservato quei dieci minuti di vantaggio (Alphonse Karr)

100

La felicità dell'uomo moderno: guardare le vetrine e comprare tutto quello che può permettersi, in contanti o a rate (Erich Fromm)

101

La felicità rende l'uomo pigro (Tacito)

102

La libertà di un uomo finisce ove quella degli altri inizia (anonimo)

103

La più grande cosa dell'universo, dice un certo filosofo, è un brav'uomo che lotta contro l'avversità; e tuttavia ce n'è una ancora più grande, ed è il brav'uomo che viene in suo soccorso (Oliver Coldsmith)

104

La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto (Abraham Lincoln)

105

La vita di ogni uomo è una via verso se stesso, il tentativo di una via, l'accenno di un sentiero (Hermann Hesse)

106

Le circostanze fanno l'uomo non meno di quanto l'uomo faccia le circostanze (Karl Marx)

107

Le passioni fanno vivere l'uomo, la saggezza lo fa soltanto vivere a lungo (Chamfort)

108

Le peggiori cricche sono quelle composte da un uomo solo. (Shaw)

109

Le qualità che maggiormente attirano una donna ad un uomo di solito sono le stesse che lei non può più sopportare anni dopo.

110

Le statistiche sanitarie dicono che un uomo su quattro soffre di qualche disturbo mentale. Pensa ai tuoi tre migliori amici, se loro sono a posto, quello sei tu. (Rita Mae Brown)

111

Lo stile è l'abito dei pensieri, e un pensiero ben vestito come un uomo ben vestito, si presenta molto meglio (Lord Chesterfield)

112

Matrimonio: ciò che Dio ha creato diviso, perché l'uomo dovrebbe unirlo?

113

Mente è più facile che illudersi, perché l'uomo crede vero quello che desidera (Demostene)

114

Mi dicono che l'uomo ama se stesso. Ahimè, quanto deve essere grande questo amore, quanto disprezzo deve vincere! (Friedrich Nietzsche)

115

Mi lamentavo perché non avevo le scarpe, poi ho visto un uomo che non aveva i piedi.

116

Mio nonno era un uomo insignificante. Al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto. (Woody Allen)

117

Molte sono le cose straordinarie, ma nulla v'è di più straordinario dell'uomo. (Sofocle)

118

Nel diciannovesimo secolo il problema era che Dio è morto; nel ventesimo secolo il problema è che l'uomo è morto. (Erich Fromm)

119

Nella maggior parte dei casi, l'uomo è troppo intelligente per vivere d'istinto, ma troppo stupido per usare l'intelligenza (Anonimo)

120

Nessun uomo è contento se tutto ciò che ha viene disdegnato, per quanto poco esso sia. (Samuel Johnson)

121

Niente è più misero eppur più superbo dell'uomo (Plinio)

122

Non c'è che un amore nella vita di un uomo. La donna può amare più volte, quanto a lei; ma essa non ha che un amore da dare, ed è il primo (Alphonse Karr)

123

Non esiste un uomo tanto povero da non poter donare qualcosa agli altri. (Romano Battaglia)

124

Non puoi mettere assieme una massa di uomini e aspettarti di ottenere un'organizzazione efficiente. Sarebbe come mettere un uomo, una donna e dei bambini in una casa e aspettarsi una famiglia felice (Anonimo)

125

Non si deve giudicare il merito di un uomo dalle sue grandi qualità ma dall'uso che sa farne (François de la Rochefoucauld)

126

Non sono contrario al matrimonio, ma trovo che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.

127

Non sono i frutti della ricerca scientifica che elevano un uomo ed arricchiscono la sua natura, ma la necessità di capire e il lavoro intellettuale (Albert Einstein)

128

Non sposerei mai un uomo disposto a sposare una donna brutta come me.

129

Non è che il successo cambi l'uomo; lo smaschera (Max Frisch)

130

Non è difficile per un uomo fare qualche buona azione; il difficile è agir bene tutta la vita, senza mai far nulla di male (Mao Tse-tung)

131

Non è grande uomo chi sa molto, ma chi ha molto meditato (Luigi Settembrini)

132

Non è la letteratura il vasto sapere che fa l'uomo, ma la sua educazione alla vita reale. Che importanza avrebbe che noi fossimo arche di scienza, se poi non sapessimo vivere in fraternità con il nostro prossimo? (Mohandas Karamchand Gandhi)

133

Non è un'impressione. Ti odiano davvero tutti. 3 La donna per l'uomo è uno scopo, l'uomo per la donna è un mezzo (Alphonse Karr)

134

Non è vero che l'uomo insegue la verità : è la verità che insegue l'uomo. (Musil)

135

Nulla può venir fuori dall'artista che non sia ne:ll'uomo (Henry Louis Mencken)

136

Nuvole e vento, ma senza pioggia, tale è l'uomo che si vanta di regali che non fa. (Salomone)

137

Ogni uomo cerca la verità, ma solo Dio sa chi l'ha trovata (P.Chesterfield)

138

Ogni uomo ha un suo compito nella vita, e non è mai quello che egli avrebbe voluto scegliersi (H.Hesse)

139

Ogni uomo mente, ma dategli una maschera e sarà sincero.(Oscar Wilde)

140

Ogni uomo nasce gemello, colui che è, e colui che crede di essere (Martin Kessel)

141

Ogni uomo nasce gemello: colui che è e colui che crede di essere. (M. Kessel)

142

Ogni ragazza che sa cucinare può trovare un uomo che sa mangiare (A. Hall)

143

Pensa da uomo d'azione e agisci da uomo di pensiero (Henri Louis Bergson)

144

Per l'uomo tribale, lo spazio era il mistero incontrollabile. Per l'uomo tecnologico, è il tempo a occupare lo stesso ruolo (Marshall McLuhan)

145

Per l'uomo, essere libero significa essere riconosciuto e trattato come tale da un altro uomo, da tutti gli uomini che lo circondano (Michail Bakunin)

146

Per me un uomo vale quanto una moltitudine e una moltitudine quanto un uomo (Democrito)

147

Picchieresti un uomo con gli occhiali? No, userei qualcosa di più pesante (Marco Bini)

148

Pochi vizi impediscono ad un uomo di avere tanti amici quanto l'avere troppe virtù.

149

, è arrivato l'uomo della spazzatura. - Digli che non ne vogliamo (Groucho Marx)

150

Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è. (J.L.Borges)

151

Quando il tuo amore non produce amore reciproco e attraverso la sua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fa di te un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura (Karl Marx)

152

Quando la mano di un uomo tocca la mano di una donna, entrambi toccano il cuore dell'eternità (K.Gibran)

153

Quando la moglie di un uomo impara a capirlo, lei di solito smette di ascoltarlo.

154

Quando sento la folla applaudire un uomo, provo sempre per lui una fitta di compassione. Per sentire i fischi non dovrà fare altro che vivere abbastanza a lungo (Henry Louis Mencken)

155

Quando troviamo uno stile naturale rimaniamo sorpresi e incantati, perché dove ci spettavamo di trovare uno scrittore scopriamo un uomo. (Pascal)

156

Quando un uomo ha grossi problemi dovrebbe rivolgersi ad un bambino; sono loro, in un modo o nell'altro, a possedere il sogno e la libertà (Fjodor Dostoevskij)

157

Quando un uomo sposato ha una relazione con una donna con il doppio dei suoi anni, può essere vero amore, ma quando ce l'ha con una donna della metà dei suoi anni, è solamente lussuria (Anonimo)

158

Quanto più senti d'esser uomo, tanto più ti avvicini agli dei (Wolfgang Goethe)

159

Quanto più un uomo è forte e tanto più dolorosamente sente pesare su di la morte (Anonimo)

160

Questo è il primo dei castighi: nessun uomo colpevole viene assolto quando giudicato da stesso (Giovenale)

161

Riflessivo fra gli irriflessivi, ben desto tra coloro che dormono, l'uomo saggio procede al pari di un cavallo da corsa, staccando gli altri come fossero brocchi (Buddha)

162

Rispetto all'esistenza di un uomo che viva cento anni senza prendere in considerazione la legge suprema, è preferibile un solo giorno di vita di colui che invece la rispetta (Buddha)

163

Se dobbiamo credere ai nostri logici, l'uomo si distingue da tutte le altre creature per la facoltà di ridere (Joseph Addison)

164

Se fai per benino l'uomo ignoto della strada, non dici mai il tuo parere, ti occupi solo della tua famiglia e non vivi in tempi di guerra, hai ottime probabilità di morire di infarto, trombosi cerebrale o cancro (Franz Fischer)

165

Se proprio volete farvi un'idea del carattere di un uomo, non considerate le sue opere grandi Il primo sciocco che passa può, in un istante della sua vita, comportarsi da eroe. Guardate piuttosto come un uomo compie le azioni più comuni: esse vi riveleranno il vero carattere di un grande uomo (Swami Vivekananda)

166

Se raccogliete un cane affamato e gli date da mangiare, potete star sicuri che non vi morderà. Questa è la principale differenza tra l'uomo e il cane (Mark Twain)

167

Se sei un uomo severo, di carattere aspro, non ti riconosco la capacità di essere un giudice competente (Izaak Walton)

168

Se un uomo ha una grande idea di se stesso, si può esser certi che è l'unica grande idea che ha avuto in vita sua (anonimo inglese)

169

Si può considerare l'uomo come un animale di specie superiore che produce filosofie e poemi pressappoco come i bachi da seta fanno i loro bozzoli e le api i loro alveari (Hippolite Taine)

170

Sii perseverante come chi dura eterno. Le tue ombre vivono e svaniscono, ciò che in te vivrà per sempre, ciò che in te conosce perché è la conoscenza stessa non è della vita fuggevole. E' l'uomo che era, che è, e che sarà, l'ora del quale non suonerà mai. Accetta i dolori della nascita (La Voce del Silenzio)

171

Soltanto una cosa è più lugubre dell'uomo che mangia solo; ed è () l'uomo che beve solo. Un uomo solo che mangia somiglia ad un animale alla mangiatoia. Ma un uomo solo che beve, somiglia ad un suicida (Emilio Cecchi)

172

Sono due i giorni in cui una donna è un piacere : il giorno in cui un uomo la sposa ed il giorno in cui la seppellisce. (Ipponatte)

173

Sono un uomo: nulla, che sia umano, mi è estraneo. (Terenzio)

174

Stanislaw Lec dice che i cannibali si lamentano perché l'uomo fa schifo, ma il mostro di Milwaukee purtroppo o per fortuna era di bocca buona, e così ne ha mangiati 17 (Anonimo)

175

Strappa all'uomo medio le illusioni di cui vive e con lo stesso colpo gli strappi la felicità (Henrik Ibsen)

176

Tre atteggiamenti fondamentali dell'uomo che corteggia una donna: il millantatore, quello che fa promesse, quello che implora la mamma (Elias Canetti)

177

Tutto è amor proprio nell'uomo e in qualunque vivente. Amabile non pare e non è se non quegli che lusinga o giova l'amor proprio altrui (Ciacomo Leopardi)

178

Ultime parole famose: "L'uomo non arriverà mai sulla luna" (Lee de Forest)

179

Un uomo benevolo dovrebbe permettersi qualche difetto, per non far fare brutta figura ai propri amici (Benjamin Franklin, presidente USA)

180

Un uomo che anche una sola volta in vita sua abbia riso di vero cuore non può essere completamente e irreparabilmente malvagio (Thomas Carlyle)

181

Un uomo che ha piegato se stesso non è mai riuscito a fare diritti gli altri. (Mencio)

182

Un uomo che si rispetti non ha patria. (Emile M. Cioran)

183

Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme (Michel de Montaigne)

184

Un uomo con un orologio sa che ore sono. Un uomo con due orologi non è mai sicuro (Eric Segal)

185

Un uomo con un orologio, sa che ore sono, un uomo con due orologi non è mai sicuro .

186

Un uomo con un ortaggio in mano si avvicina perentorio alla cassiera di un supermercato e dice, gelido: - Questa è una rapina! (Anonimo)

187

Un uomo d'ingegno sa di possedere sempre molto, e non si rammarica di doverlo dividere con altri (Aleksandr Solzenitsyn)

188

Un uomo di carattere non ha un bel carattere (Jules Renard)

189

Un uomo inizia a perdere stesso quando comincia a capire troppo gli altri (Anonimo)

190

Un uomo non potrebbe mai vergognarsi di confessare di aver avuto torto; che poi è come dire, in altre parole, che oggi è più saggio di quanto non fosse ieri (Jonathan Swift)

191

Un uomo può essere felice con qualsiasi donna finché lui non l'ama.

192

Un uomo si giudicherebbe con ben maggior sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa. (Hugo)

193

Un uomo solo è sempre in cattiva compagnia. (Valery)

194

Un amico è un uomo che trova più credito di chiunque altro quando parla male di noi. (Jean Rostand)

195

Un bimbo impiega due anni per imparare a parlare, un uomo impiega una vita per imparare a tacere.

196

Un cameriere è un uomo che porta un frac senza che nessuno se ne accorga. Per contro ci sono uomini che hanno l'aspetto di cameriere appena si mettono un frac. Così in ambedue i casi il frac non ha nessun valore (Karl Kraus)

197

Un egoista... un uomo che non pensa a me (Eugène Labiche)

198

Un politico pensa alle prossime elezioni, un uomo di stato alle prossime generazioni (John Clarke)

199

Una donna con una buona memoria, è quella che si ripete spesso nello stesso errore, ma mai con lo stesso uomo (Tiziano Meneghello)

200

Uomo colto è colui che sa trovare un significato bello alle cose belle (Oscar Wilde)

201

Uomo povero ha i giorni lunghi. (G. Verga)

202

Uomo, non sacrificare l'intera tua vita per un ideale, perché col tempo potresti mutare pensiero, perché, guardandoti indietro, potresti scoprire una prigione che ha punito un innocente (Anonimo)

UOPO

1

Per credere è d'uopo voler credere (Silvio Pellico)

UOVA

1

Ciò che più inorgoglisce la forchetta è battere uova, giacché è un favore extra che non rientra nei suoi doveri (Ramón Gómez de la Serna)

UOVO

1

Una gallina è soltanto lo strumento usato da un uovo per fare un altro uovo (Samael Butler)
 

I + DIVERTENTI

VIDEO RIVELAZIONI
Selezione accuratissima dei migliori video che divertono e stupiscono in tutto il mondo

CARTOLINE ANIMATE
Manda una divertente cartolina animata e musicale per ogni occasione!

IMMAGINI CURIOSE
La più grande raccolta delle foto più spettacolari e incredibili.

IMMAGINI ANIMATE
Più di 10.000 immagini tra le più belle e divertenti di tutto il web!

GIOCHI
Selezione dei migliori giochi da giocare online.

TROPPO FORTE BELLA QUESTA
Uno spazio esilarante pieno di storielle divertenti!!

I + INTERESSANTI

VIAGGI E DESTINAZIONI
Selezione dei luoghi più unici, inusuali, spettacolari, magici e misteriosi, in tutto il mondo

RIFLESSIONI
Una rubrica che fa riflettere, caldamente consigliata.

AFORISMI E CITAZIONI
Un archivio immenso di parole e frasi utili per ogni occasione

PERSONAGGI
I personaggi Rivelazioni nostri amici

LUNGOMETRAGGI
Animazioni spettacolari, tutte da vedere rigorosamente online.

TEST RIVELAZIONI
I test più divertenti, seri e semiseri, da fare da soli o in compagnia

I + UTILI

OROSCOPO
Oroscopo aggiornato ogni giorno

WEBCAM
Osserva in tempo reale i luoghi più interessanti di Italia e del mondo.

RIMANERE GIOVANI
Consigli pratici su come rimanere in forma e sempre giovani, Virtual Trainer e tanto altro

I QUOTIDIANI DI OGGI
Tutti i link ai principali quotidiani nazionali e locali

CORSI ONLINE GRATIS
Raccolta dei migliori video-corsi gratis presenti su Internet

I + DELIRANTI

DELIRI SPAVENTOSI
Manda uno scherzo ai tuoi amici, si divertiranno un sacco!

DELIRI UTILI
Raccolta di animazioni, giochi e programmi utili e divertenti

DELIRI INUTILI
L'apoteosi dell'inutilità la trovi solo su Rivelazioni.com

DELIRI MAGICI
Divertenti illusioni e magie per stupirti e stupire i tuoi amici.

DELIRI MISTERIOSI
Cose strane dal mondo...

NON CI POSSO CREDERE
Le stranezze più incredibili del mondo

Iscriviti alla Newsletter   Contatto