Torna alla Home Page
Rivelazioni.com su Facebook VIDEO DI NATALE
HOME PAGE > DIZIONARI > AFORISMI E CITAZIONI

PAROLE

FRASI (In blu le parole cliccabili)

SO

1

Che cosa e', allora, il tempo? Se nessuno me lo chiede, lo so; se dovessi spiegarlo a chi me ne chiede, non lo so (Sant'Agostino)

2

Credo ad un saggio quando gli ho sentito dire tre volte "dubito" e due volte "non so" (Alphonse Karr)

3

Il poco che so lo devo alla mia ignoranza (Sacha Guitry)

4

Incontrami per la città, mentre vago per la città, in cerca di qualcosa che non so, incontrami e sorridimi, poi va per la tua strada.

5

Io amo me stesso più di te. Lo so che è sbagliato, ma cosa ci posso fare? (Anonimo)

6

Io non so se l'erba campa e il cavallo cresce, ma bisogna avere fiducia (Totò)

7

La nevrastenica: Due più due fa quattro. Lo so, ma mi fastidio (Anna Luisa de Maria)

8

La solitudine è la dieta dell'anima, disse sensatamente non so chi. (Francesco Algarotti)

9

Non so cosa ci sia dopo la morte, e faccio molta fatica a capire quello che c'è prima (Anonimo)

10

Non so nulla. E anche male.

11

Perdonami Padre, perché so quello che faccio.

12

So che bisogna dare a Dio ciò che è di Dio, ma il Papa non è Dio (Napoleone Bonaparte)

13

So cos'è l'amore, ma non chiedermi di spiegarlo.

SOAVE

1

Comsoave l'amore quandsincero da entrambe le parti, è un airone bianco sulla neve, l'occhio non lo separa (Anonimo giapponese)

SOAVISSIMA

1

Che cosmai quella cosa che si chiama amore? Allo stesso tempo una cosa soavissima e amara.

SOCCORSO

1

La più grande cosa dell'universo, dice un certo filosofo, è un brav'uomo che lotta contro l'avversità; e tuttavia ce n'è una ancora più grande, ed è il brav'uomo che viene in suo soccorso (Oliver Coldsmith)

SOCI

1

Negli affari non ci sono amici: soltanto soci (Alexandre Dumas padre)

SOCIALE

1

I ragazzi delle medie cui insegno mi fanno provare sensazioni che mi rendono vivo e partecipe della nostra realtà sociale: li odio (Anonimo)

2

La lingua è, per così dire, la spazio sociale delle idee (G. de Tarde)

3

Per molti, anche la sessualità è una catena dell'oppressione sociale: vivono il sesso convenzionale come copertura dei propri veri istinti.

SOCIALI

1

Il sesso è zeppo di bugie. Il corpo cerca di dire la verità, ma viene represso dalle regole sociali e finisce per legarsi alla finzione, paralizzandosi nella menzogna.

SOCIALISMO

1

Il capitalismo è lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo. Il socialismo è l'esatto contrario. (D.Aquisti)

SOCIETÀ

1

Da quando le società esistono, un governo, per forza di cose, è sempre stato un contratto d'assicurazione concluso fra i ricchi contro i poveri (Honoré de Balzac)

2

Dire quello che pensi certo ti danneggia in società: ma la libertà di parola vale più di mille inviti (Logan Pearsall Smith)

3

Il criminale è una persona con istinti predatori che non ha il capitale sufficiente per fondare una società (Howard Scott)

4

L'abbigliamento è l'espressione della società. (Balzac)

5

L'interesse e la paura sono i principi della società. (Hobbes)

6

La società ha inizio a partire da due individui, quando il rapporto tra questi individui modifica il loro comportamento.(Jean Piaget)

7

La società non deve esigere nulla da chi non si aspetta nulla dalla società. (George Sand)

8

La società è permissiva nelle cose che non costano nulla. (Enzo Biagi)

9

La buona società londinese conta migliaia di donne rimaste per loro libera scelta trentacinquenni per anni e anni (Oscar Wilde)

10

Ogni società ha il tipo di criminali che si merita. (Robert F. Kennedy)

11

Ogni società non è altro che ciò che rimane a conclusione di un processo di sgretolamento della comunità. (Max Sheler)

12

Per non aver saputo celebrare l'aborto e legalizzare il cannibalismo, le società moderne dovranno risolvere le loro difficoltà adottando procedimenti ben più sbrigativi (Emile M. Cioran)

13

Viviamo in società. Per noi dunque niente è davvero buono se non è buono per la società (Voltaire)

14

Società: trucco ingegnoso per ottenere individualmente profitti senza responsabilità. (Ambrose Gwinnett Bierce)

SOCIEVOLE

1

Era un tipo molto socievole: cercava sempre di farsi delle amiche. Erano le amiche che non volevano farsi lui (Anonimo)

SOCIEVOLEZZA

1

Il vero amico è quello al quale non si ha niente da dire. Soddisfa nello stesso tempo la nostra selvatichezza e la nostra socievolezza (Tristan Bernard)

SOCRATE

1

Chi vuol muovere il mondo, prima muova se stesso (Socrate)

2

Saggio è colui che sa di non sapere. (Socrate)

SODDISFA

1

Del frutto della sua bocca l'uomo mangia ciò che è buono; l'appetito dei perfidi si soddisfa con i soprusi. (Salomone)

2

Il vero amico è quello al quale non si ha niente da dire. Soddisfa nello stesso tempo la nostra selvatichezza e la nostra socievolezza (Tristan Bernard)

SODDISFATTA

1

Ritengo una delle fortune della mia vita il fatto di non scrivere per i giornali. Le mie tasche ci rimettono, ma la mia coscienza è soddisfatta (Gustave Flaubert)

SODDISFATTI

1

Non si scoprirebbe mai niente se ci si considerasse soddisfatti di quello che si è scoperto (Seneca)

2

Se la miglior compagnia è quella dalla quale noi partiamo più soddisfatti di noi medesimi, segue ch'ella è appresso a poco quella che noi lasciamo più annoiata (Giacomo Leopardi)

SODDISFATTO

1

DAL DECALOGO DI SPARK PER IL GIOVANE MANAGER. Non entrare mai in discussioni; se ci sei dentro, poni una domanda irrilevante, appoggiati allo schienale della poltrona con un ghigno soddisfatto e, mentre gli altri cercano di capire cosa sta succedendo, cambia argomento (Anonimo)

2

Un'attesa troppo prolungata fa male al cuore, un desiderio soddisfatto è albero di vita. (Salomone)

SODDISFAZIONE

1

L'amor proprio accresce o riduce ai nostri occhi le qualità dei nostri amici in proporzione alla soddisfazione che riceviamo da essi; giudichiamo i loro meriti dal loro comportamento nei nostri confronti.

2

La natura ha creato gli uomini in modo che possono desiderare ogni cosa e non possono conseguire ogni cosa: talchè essendo sempre maggiore il desiderio che la potenza dello acquistare, ne risulta la magra contentezza di quello che si possiede, e la poca soddisfazione d'esso (Niccolò Macchiavelli)

3

La povertà deve dare qualche soddisfazione, se no non ci sarebbe tanta gente povera (Don Herold)

4

Non preoccuparti del risultato finale. Ricordati che la vera soddisfazione viene dal lavoro stesso, non dal risultato finale. Ricordati quello che sei, e non scendere a compromessi mai (Anonimo)

SODDISFAZIONI

1

A ogni uomo spettano di diritto soddisfazioni intense come i suoi dolori (Rex Stout)

2

Operare bene e sentirsi biasimati soddisfazioni da re (Antistene)

SOEREN

1

Le idee fisse sono come dei crampi, per esempio a un piede: il rimedio migliore è camminarci su (Soeren Kierkegaard)

2

Meglio dare che prendere. Ma a volte può esserci più umiltà nel ricevere che nel donare (Soeren Kierkegnard)

SOFFERENZA

1

Felicità, s. f.: Una gradevole sensazione scaturita dalla contemplazione della sofferenza altrui (Ambrose Bierce, "The Devil's Dictionary")

2

L'essere umano oggi teme la sofferenza, ma teme ancora di più la morte. E' strano che si tema di più la morte, poiché la vita è sofferenza, e quando la morte arriva la sofferenza cessa.

3

La sofferenza è forse l'unico mezzo valido per rompere il sonno dello spirito. (Saul Bellow)

4

La sofferenza è insita nella natura umana; ma non soffriamo mai, o almeno molto di rado, senza nutrire la speranza della guarigione; e la speranza è un piacere (Giacomo Casanova)

5

La sofferenza è l'elemento positivo di questo mondo, è anzi l'unico legame fra questo mondo e il positivo. (Kafka)

6

La sofferenza è una specie di bisogno dell'organismo di prendere coscienza di uno stato nuovo. (Proust)

7

La gente cerca di nascondere la propria sofferenza, ma sbaglia. Si è consapevoli di se soprattutto attraverso la cognizione del proprio dolore. Ciascuno dovrebbe rivendicare il diritto al proprio dolore.

8

La saggezza si conquista attraverso la sofferenza (Eschilo)

9

Posso simpatizzare con qualsiasi cosa, tranne che con la sofferenza. (Wilde)

SOFFERENZE

1

I sadici, per lo meno, non sono indifferenti alle sofferenze che provocano (Natalie Clifford Barney)

SOFFIA

1

L'uomo è di fuoco, la donna di stoppa, il diavolo arriva e soffia (Miguel de Cervantes)

2

L'uomo è il fuoco, e la donna è la stoppa: viene il diavolo e soffia. (G. Verga)

SOFFIARCI

1

Il raziocinio è un lume che uno può accendere quando vuole obbligar gli altri a vedere, e può soffiarci sopra, quando non vuol più veder lui (Alessandro Manzoni)

SOFFICI

1

I galantuomini sono i morbidi e soffici guanciali su cui i furfanti riposano e ingrassano. (Otway)

SOFFOCARE

1

, ho cercato di impiccarmi. Ma non ce l'ho fatta... ogni volta mi sentivo soffocare! (Zuzzurro & Gaspare)

SOFFRE

1

Le statistiche sanitarie dicono che un uomo su quattro soffre di qualche disturbo mentale. Pensa ai tuoi tre migliori amici, se loro sono a posto, quello sei tu. (Rita Mae Brown)

2

Per chi ama, il sole non tramonta mai; per chi soffre, mai spunta.

3

Se gli elefanti camminano solo l'erba ne soffre (Anonimo)

4

Solo chi non conosce il dolore può ridere di chi soffre.

5

Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme (Michel de Montaigne)

SOFFRIAMO

1

La sofferenza è insita nella natura umana; ma non soffriamo mai, o almeno molto di rado, senza nutrire la speranza della guarigione; e la speranza è un piacere (Giacomo Casanova)

SOFFRIRAI

1

Non legare il cuore a nessuna dimora, perché soffrirai quando te ne strapperanno via (Djalal Al-Din Rumi)

SOFFRIRE

1

Chi comincia ad amare deve prepararsi a soffrire (Chevalier de Méré)

2

Gli asceti che non nuocciono ad alcuno, che controllano sempre il loro corpo, essi andranno al luogo eterno, dove non dovranno più soffrire (Buddha)

3

Il coraggio più difficile, e ai deboli specialmente più necessario, è il coraggio di soffrire (Niccolò Tommaseo)

4

L'uomo a cui è dato soffrire più degli altri, è degno di soffrire più degli altri. (D'Annunzio)

5

L'uomo nasce per soffrire. (Giobbe)

6

Nella vita ci sarà sempre un bastardo che ti farà soffrire, ma sarà l'unica persona che riuscirai ad amare veramente.

7

Non sai che ognuno ha la pretesa di soffrire molto più degli altri? (Balzac)

8

Piuttosto soffrire che morire, è il motto degli uomini. (La Fontaine)

9

Un uomo che teme di soffrire soffre già quello che teme (Michel de Montaigne)

SOFFRIREI

1

Io amo i poveri e soffrirei in un mondo senza poveri. I poveri sono le brioches dell'anima. (Giorgio Manganelli)

SOFFRONO

1

Per quanto ci si sforzi di amare la Germania, la si lascia con la convinzione che questo paese è malsano ed i suoi abitanti soffrono tuttora di un male oscuro (John McCormick)

SÒFOCLE

1

Ciò di cui ha bisogno l'uomo è la memoria dell'asino che mai scorda dove mangia. (Sòfocle)

2

I più grandi dolori sono quelli di cui siamo causa noi stessi (Sofocle)

3

La morte è l'ultimo medico delle malattie. (Sofocle)

4

Molte sono le cose straordinarie, ma nulla v'è di più straordinario dell'uomo. (Sofocle)

5

Non v'è nemico peggiore del cattivo consiglio. (Sofocle)

SOFTWARE

1

Software maturo: Codice vecchio quanto basta affinchè, per ogni bug corretto, uno o più nuovi bug vengano creati (Karl Lehenbauer)

SOGGIORNO

1

La televisione è un'invenzione che vi permette di farvi divertire nel vostro soggiorno da gente che non vorreste mai avere in casa (David Frost)

SOGNA

1

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte. (Poe)

2

La morte è la prima notte di quiete perchési sogna senza sogni.

3

Si vive come si sogna; soli (Joseph Conrad)

4

Un uomo si giudicherebbe con ben maggior sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa. (Hugo)

SOGNANO

1

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte. (Poe)

SOGNARE

1

Abbiamo tutti due vite, la prima, dell'anime, ci porta a sognare, fantasticare, guardare all'infinito, la seconda, del corpo e del quotidiano, ci porta alla morte (dal film "Notturno indiano")

2

Chi ama non ha bisogno di sognare perché l'amore è già un sogno.

3

Essere giovane significa sognare di non smettere di sognare.

4

La convivenza di due solitudini fa sognare una solitudine (Carlo Gragnani)

5

La vita è così breve e ogni momento di tanto valore, eppure, si passano interi giorni a sonnecchiare, interi anni a sognare (Jos Koll)

SOGNI

1

Beato chi non avrà sogni da realizzare, perché non sarà mai deluso.

2

C'è nei sogni, specialmente in quelli generosi, una qualità impulsiva e compromettente che spesso travolge anche coloro che vorrebbero mantenerli confinati nel limbo innocuo della più inerte fantasia. (Moravia)

3

I sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre .

4

I sogni sono le pietre di paragone del nostro carattere. (Thoreau)

5

La morte è la prima notte di quiete perchési sogna senza sogni.

6

La vita reale è soltanto il riverbero dei sogni dei poeti. La vista di tutto ciò che è bello in arte o in nature, richiama con la rapidità del fulmine il ricordo di chi si ama (Stendhal)

7

Quando muoiono le leggende, finiscono i sogni. Quando finiscono i sogni, finisce ogni grandezza.

8

Se vuoi fare qualcosa, o sogni di poterlo fare, inizialo! Il coraggio ha in il Genio, la Forza e la Fantasia (Mercedes Indri De Carli)

9

Si muore tutte le sere, si rinasce tutte le mattine: è così. E tra le due cose c'è il mondo dei sogni.

SOGNO

1

Chi ama non ha bisogno di sognare perché l'amore è già un sogno.

2

Datemi un sogno in cui vivere, perché la realtà mi sta uccidendo.

3

Il sogno è l'infinita ombra del Vero. (Pascoli)

4

Il sogno è la parte più concreta della vita (anonimo)

5

La speranza è un sogno fatto da svegli. (Aristotele)

6

Le donne che devono sempre avere l'ultima parola sono il sogno di ogni banditore d'asta. (Chris Howland)

7

Quando un uomo ha grossi problemi dovrebbe rivolgersi ad un bambino; sono loro, in un modo o nell'altro, a possedere il sogno e la libertà (Fjodor Dostoevskij)

SOLA

1

C'è una sola classe della umanità che tiene al danaro molto più dei ricchi: i poveri. Il povero non può tenere ad altro. Questa è la miseria di essere povero (Oscar Wilde)

2

C'è una sola regola per gli uomini politici di tutto il mondo: quando sei al potere non dire le stesse cose che dici quando sei all'opposizione. Se ci provi, tutto quello che ci guadagni è di dover fare quello che gli altri hanno trovato impossibile (John Galsworthy)

3

C'è una sola religione, benché ne esistano un centinaio di versioni. (Shaw)

4

Cosun amico? E' un'anima sola che vive in due corpi.

5

Di mamme ce n'è una sola, per fortuna (Sandro Toni)

6

E' difficile dire la verità, perché ne esiste una sola, ma è viva e possiede pertanto un volto vivo e mutevole (Franz Kafka)

7

Era strano vedere una casa sola dove ce n'erano sempre state due (Andrea de Carlo)

8

Giungete le mani e dite "Namaste". Significa: "Io onoro in te il luogo dove risiede l'intero universo. Se tu sei in quel luogo in te, e io sono in quel luogo in me, siamo una sola cosa" (Leo Buscaglia)

9

Il tempo è presto o tardi vincitore sull'amore; l'amicizia sola doma il tempo (Madame d'Arconville)

10

In amore tutto è vero e tutto è falso; l'amore è la sola cosa in cui non si piò dire niente di assurdo.

11

L'amicizia è una nave abbastanza grande per portare due persone quando si naviga in acque tranquille, ma riservata ad una sola quando il mare si fa agitato (Ambrose Bierce)

12

L'uomo è la sola creatura che rifiuta di essere ciò che è (Albert Camus)

13

La liberazione interiore è la sola cosa per cui valga la pena morire, la sola cosa per cui valga la pena vivere.

14

La vera felicità consiste nell'attesa della sola felicità (Anonimo)

15

La vita è governata da una moltitudine di forze. Le cose andrebbero assai lisce se si potesse determinare il corso delle proprie azioni esclusivamente in base a un unico principio morale, la cui applicazione in un dato momento fosse tanto ovvia da non richiedere neppure un istante di riflessione. Ma non riesco a ricordare una sola azione che si sia potuta determinare con tanta facilità (Mohandas Karamchand Gandhi)

16

Maniaco: un mortale privilegiato che ha una sola follia (Adrien Decaurcelle)

17

Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare: lo farà da sola (Humphrey Bogart)

18

Non lasciar vagare la tua mente. E' troppo piccola per essere lasciata fuori da sola (Anonimo)

19

Poichè ognuno di noi ha una sola vita, perché non decidere di passarla con un gatto? (Robert Stearns)

20

Quando mi sentirò un onda nel mare? Così sola, eppure niente senza il mare che la contiene con tutte le altre (A. S (Anonimo)

21

Quando verrà l'ora di morire non voglio perderne neanche un attimo: si muore una volta sola. (Antonio Amurri)

22

Se, secondo la legge islamica, dalle nostre parti si tagliasse la mano ai ladri, avremmo soltanto dei compositori con una mano sola. (Leonard Bernstein)

23

Su dieci persone che parlano di noi, nove ne dicono male, e spesso la sola persona che ne dice bene lo dice male (Antoine de Rivarol)

24

Un uomo che anche una sola volta in vita sua abbia riso di vero cuore non può essere completamente e irreparabilmente malvagio (Thomas Carlyle)

25

Una cosa sola è necessaria: la solitudine. La grande solitudine interiore. Andare in se stessi e non incontrarvi nessuno per ore. A questo bisogna arrivare. Essere soli come e solo il bambino (Anonimo)

SOLAIO

1

Alla Cyclette facciamo fare più strada portandola in spalla che pedalando. Dalla camera da letto alla cantina ed infine nel solaio (Lorenzo Beccati)

SOLAMENTE

1

Il nostro essere è il nostro passato. E solamente col passato è possibile giudicare le persone (Oscar Wilde)

2

Quando un uomo sposato ha una relazione con una donna con il doppio dei suoi anni, può essere vero amore, ma quando ce l'ha con una donna della metà dei suoi anni, è solamente lussuria (Anonimo)

3

Vivere è la cosa più rara del mondo: i più, esistono solamente (Oscar Wilde)

SOLCHI

1

Rughe: solchi nei quali, il più delle volte, non è spuntato niente (Pierre Véron)

SOLCO

1

E` l'aratro che traccia il solco, ma è la spada che lo difende. (Mussolini)

SOLDATI

1

I soldati si mettono in ginocchio quando sparano, forse per chiedere perdono dell'assassinio. (Voltaire)

2

I bambini giocano ai soldati, e questo si capisce. Ma i soldati, perché giocano ai bambini? (Karl Kraus)

3

L'umiltà è quella virtù che, quando la si ha, si crede di non averla (Mario Soldati)

SOLDATO

1

Amore di soldato poco dura, a tocco di tamburo addio signora. (G. Verga)

2

Si vede chiaramente dalla guerra in corso che razza di animale sia un soldato. Si lascia utilizzare per instaurare la libertà, per opprimerla, per rovesciare i re, per mantenerli sul trono. (Lichtenberg)

3

Un soldato è un disoccupato armato. (Gaston Bouthoul)

SOLDI

1

Bisogna scegliere, nella vita, o guadagnare i soldi o spenderli: non si ha tempo per fare tutt'e due le cose (Edonard Bourdet)

2

Gli affari? Semplicissimo, sono i soldi degli altri (Alexandre Dumas figlio)

3

I soldi aiutano a sopportare la povertà (A. Allais).

4

I soldi non fanno la felicita', dicono. Senza dubbio stanno parlando dei soldi degli altri (Sacha Guitry).

5

I problemi degli uomini hanno tre cause: i soldi, le donne ed entrambi. (Carson)

6

La calunnia è come i soldi falsi: molti che non l'avrebbero mai emessa la fanno circolare senza scrupoli (Comtesse Diane)

7

La cocaina è il modo che usa Dio per dirti che stai facendo troppi soldi. (Robin Williams)

8

La lunghezza di un matrimonio è inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze.

9

La rivoluzione si fa a sinistra, i soldi si fanno a destra. (Marcello Marchesi)

10

Nella vita ci sono cose ben più importanti del denaro. Il guaio è che ci vogliono i soldi per comprarle !

11

Se puoi contare i tuoi soldi, non hai un miliardo di dollari. (Paul Getty)

12

Si impiegano le lodi come i soldi: perché ci siano restituite con gli interessi (Jules Renard)

SOLE

1

E Alessandro andò da Diogene. Lo trovò sdraiato al sole. Diogene, sentendo tanta gente che veniva verso di lui, si sollevò un po' e guardò Alessandro. Questi lo salutò affettuosamente e gli chiese se avesse bisogno di qualcosa che potesse fare per lui. "Scostati dal sole" rispose il filosofo (Plutarco)

2

Il fuoco di un camino non è caldo come il sole del mattino (Anonimo)

3

Mantieni il tuo volto in pieno sole, e non potrai vedere l'ombra (Helen Keller)

4

Mira al sole, la tua freccia non potrà mai raggiungerlo: ma volerà nobilmente e lontana (Anonimo)

5

Non piangere quando tramonta il sole le lacrime ti impedirebbero di vedere le stelle. (Davide Calzolari)

6

il sole la morte si possono guardare fissamente.

7

Ogni Mattina in Africa, una gazzella si sveglia, sa che deve correre più in fretta del leone o verrà uccisa. Ogni mattina in Africa, un leone si sveglia, sa che deve correre più della gazzella, o morirà di fame. Quando il sole sorge, non importa se sei un leone o una gazzella: è meglio che cominci a correre.

8

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. (Quasimodo)

9

Per chi ama, il sole non tramonta mai; per chi soffre, mai spunta.

10

Quando ti sveglierai e non vedrai più il sole, o sarai morto, o sarai tu il sole.

11

Quest'amore tutto intero ancora così vivo tutto pieno di sole è tuo è mio (Jacques Prévert)

12

Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.

13

Se l'invidia potesse guardare fissamente il sole, non ne vedrebbe che le macchie (Conte di Belvèze)

14

Se vediamo un gigante, esaminiamo prima la posizione del sole e assicuriamoci che non si tratti dell'ombra d'un pigmeo (Novalis)

15

Secondo una recente indagine, un francese su quattro ritiene che il sole giri intorno alla terra; gli altri tre sono convinti che giri intorno alla Francia (Anonimo)

16

Senza di te il sole tramonta lo stesso; senza di te l'acqua del fiume scorre ugualmente; senza di te piove come sempre Ma con te era tutto più bello (Anonimo)

17

Stare al mondo può essere caro, ma c'è incluso nel prezzo un viaggio attorno al sole gratis ogni anno (Ashleigh Brilliant)

18

Tu dici che ami la pioggia, ma quando piove apri l'ombrello. Tu dici che ami il sole, ma quando splende cerchi l'ombra. Tu dici che ami il vento, ma quando tira chiudi la porta. Per questo ho paura quando dici che mi ami! (Anonimo)

19

Tutti vogliono un posto al sole, e in più, possibilmente, all'ombra (Stanislaw J. Lec)

SOLERTI

1

Si è così solerti nel credere alle proprie orecchie, che raramente è concesso alla ragione di smentirle (Anonimo)

SOLI

1

Che piacevole sorpresa scoprire alla fine che da soli non siamo poi così soli (Ellen Burstyn)

2

Dimentichiamo spesso le nostre colpe quando siamo i soli a conoscerle.

3

Essere adulti è essere soli (Jean Rostand)

4

L'amore è un castigo. Ci punisce di non aver saputo restare soli (Marguerite Yourcenar)

5

La sensazione di essere soli può essere vinta soltanto da quelli che sanno sopportare la solitudine (Paul Tillich)

6

La voce della vita in me non può raggiungere l'orecchio della vita in te; parliamoci, tuttavia: per non sentirci soli (Kahlil Gibran)

7

Le passioni sono i soli oratori che persuadono sempre: il più semplice degli uomini che nutra una passione è più convincente del più eloquente che ne sia privo (François de La Rochefoucauld)

8

Maritati e muli vogliono star soli. (G. Verga)

9

Si vive come si sogna; soli (Joseph Conrad)

10

Una cosa sola è necessaria: la solitudine. La grande solitudine interiore. Andare in se stessi e non incontrarvi nessuno per ore. A questo bisogna arrivare. Essere soli come e solo il bambino (Anonimo)

SOLIDARIETÀ

1

Mendicante. Persona che ha fatto affidamento sulla solidarietà degli amici (Ambrose Bierce)

SOLIDI

1

Ogni cosa che si è imparato a scuola come ovvia diventa sempre meno ovvia quando si inizia a studiare l'universo. Per esempio, non ci sono solidi nell'universo. Non ci sono continui assoluti. Non ci sono superfici. Non ci sono linee rette (R. Buckminster Fuller)

SOLIDO

1

Il più solido piacere di questa vita, è il piacere vano delle illusioni (G.Leopardi)

2

Lo sviluppo mentale è una costruzione continua, paragonabile a quella di un vasto edificio che ad ogni aggiunta divenga più solido, o piuttosto alla messa a punto di un delicato meccanismo. (Jean Piaget)

SOLITARI

1

I solitari leggono molto, ma parlano poco e poco sentono dire: la vita per loro è misteriosa. Sono mistici e spesso vedono il diavolo dove non è. (Cechov)

SOLITARIA

1

Nulla è più pericoloso e mortale per l'anima che occuparsi continuamente di e della propria condizione, della propria solitaria insoddisfazione e debolezza (Hermann Hesse)

SOLITO

1

Colui che predica la morale limita di solito le sue funzioni a quelle d'un trombettiere di reggimento, che dopo aver sonata la carica e fatto molto rumore, si crede dispensato di pagare di persona (Lemelse)

2

Di solito coloro che hanno un grande spirito l'hanno ingenuo (Charles de Montesquieu)

3

Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare Ie cose (Malcolm X)

4

Di solito si detesta chi ci assomiglia, e i nostri stessi difetti visti dal di fuori ci esasperano. (Proust)

5

Ero solito portare una pallottola nel taschino, all'altezza del cuore. Un giorno un tizio mi tirò addosso una Bibbia, ma la pallottola mi salvò la vita (Woody Allen)

6

L'amore è un labirinto, il matrimonio di solito non è mai l'entrata.

7

Le donne sono un sesso affascinante e caparbio. Ogni donna è una ribelle; di solito insorge violentemente contro se stessa (Oscar Wilde)

8

Le qualità che maggiormente attirano una donna ad un uomo di solito sono le stesse che lei non può più sopportare anni dopo.

9

Non ti fidare, ragazzo mio, di quelli che promettono di farti ricco dalla mattina alla sera. Per il solito, o sono matti o imbroglioni! (Carlo Collodi)

10

Quando la moglie di un uomo impara a capirlo, lei di solito smette di ascoltarlo.

11

Sapendo che il primo posto nel cuore dei loro uomini è incontrastatamente occupato dai cavalli, le donne inglesi cercano di assicurarsi almeno il secondo posto in graduatoria, facendo di tutto per assumere un aspetto equino. E di solito ci riescono (George Bernard Shaw)

12

Temi, Adso, i profeti e coloro pronti a morire per la verità, chè di solito fan morire moltissimi con loro, spesso prima di loro, talvolta al posto loro. [parole di Guglielmo di Baskerville] (Umberto Eco)

13

Viviamo, di solito, con il nostro essere ridotto al minimo; la maggior parte delle nostre facoltà resta addormentata, riposando sull'abitudine, che sa quel che c'è da fare e non ha bisogno di loro (Marcel Proust)

SOLITUDINE

1

Certe volte la solitudine aiuta ad oltrepassare il muro della stupidità (Anonimo)

2

Chi non sa popolare la propria solitudine, nemmeno sa esser solo in mezzo alla folla affaccendata. (Baudelaire)

3

Chi vuole sentire la voce di Dio si ritiri in solitudine. (San Bernardo)

4

La solitudine è la dieta dell'anima, disse sensatamente non so chi. (Francesco Algarotti)

5

La solitudine è per lo spirito ciò che il cibo è per il corpo (Seneca)

6

La solitudine è una tempesta silenziosa che spezza tutti i nostri rami morti; e tuttavia spinge le nostre radici viventi più a fondo nel cuore vivente della terra vivente (Kahlil Gibran)

7

La convivenza di due solitudini fa sognare una solitudine (Carlo Gragnani)

8

La sensazione di essere soli può essere vinta soltanto da quelli che sanno sopportare la solitudine (Paul Tillich)

9

Povertà senza debiti sarebbe una troppo grande solitudine, dice il povero nella sua saggezza (Henri Michaux)

10

Quello di cui ho paura non è la morte, ma la solitudine (August Strindberg)

11

Una cosa sola è necessaria: la solitudine. La grande solitudine interiore. Andare in se stessi e non incontrarvi nessuno per ore. A questo bisogna arrivare. Essere soli come e solo il bambino (Anonimo)

SOLITUDINI

1

Il ricordo di un dolore è ancora doloroso; mentre quello di una gioia non è più una gioia (da "Solitudini")

2

La convivenza di due solitudini fa sognare una solitudine (Carlo Gragnani)

SOLLECITANTE

1

L'ammirazione è una vivanda sollecitante; ma nulla al mondo sazia con tanta facilità (Leisewitz)

SOLLEVERÒ

1

Datemi un braccio artificiale e vi solleverò il monco (Anonimo)

SOLLEVÒ

1

E Alessandro andò da Diogene. Lo trovò sdraiato al sole. Diogene, sentendo tanta gente che veniva verso di lui, si sollevò un po' e guardò Alessandro. Questi lo salutò affettuosamente e gli chiese se avesse bisogno di qualcosa che potesse fare per lui. "Scostati dal sole" rispose il filosofo (Plutarco)

SOLO

1

"Basta con questa vita, voglio farmi una famiglia". "Esagerato... fatti solo la più carina di tutta la famiglia" (Alessandro Bergonzoni)

2

"Essere" è solo un verbo. Anzi, è "il Verbo", dal suono sibilante (Anonimo)

3

A lungo andare, solo il capace ha fortuna. (Menandro)

4

A rigore, non esiste la storia; solo la biografia (Ralph Waldo Emerson)

5

Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione e un'assoluta tolleranza (Mohandas Karamchand Gandhi)

6

Alla gioventù si rimprovera spesso di credere sempre che il mondo cominci solo con essa. Ma la vecchiaia crede ancor più spesso che il mondo cessi con lei. Cospeggio? (Friedrich Hebbel)

7

Amici miei, ténete a mente questo: non ci sono cattive erbe uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori (Victor Hugo)

8

Basta che esista un solo giusto perché il mondo meriti di essere stato creato (Talmud)

9

C'è una grande differenza tra la ribellione, e il fatto di rifiutare un qualcosa. Ribellarsi significa contrapporre con dignità e identità a ciò cui ci si ribella; il rifiuto è solo una fuga senza responsabilità.

10

Certo che è possibile un rapporto platonico, ma solo tra marito e moglie (Ladies Home Journal)

11

Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere (Charles Baudelaire)

12

Chi mangia da solo è anche solo a sopportare la sventura (Rig-Veda)

13

Chi non cambia è solo il saggio più elevato, o lo sciocco più ignorante.

14

Chi non sa popolare la propria solitudine, nemmeno sa esser solo in mezzo alla folla affaccendata. (Baudelaire)

15

Chi non trova un biografo deve inventare la sua vita da solo (Giovanni Guareschi)

16

Ci si dovrebbe lasciar guidare, nelle letture, solo dalla propria inclinazione: quello che si legge per una sorta di senso del dovere porterà ben poco vantaggio (Samuel Johnson - nella "Vita di James Boswell")

17

Ci vuole più sforzo per conquistare anche solo una piuma delle ali dell'uccello della gioia, che per lasciarsi trascinare dalla corrente del dolore (Z. M. Raudive)

18

Colui che dice di non credere nell'amore, mente perché è solo negli altri che non lo crede.

19

Confessiamo i piccoli difetti solo per far credere che non ne abbiamo di più grandi (F. de la Rochefoucauld)

20

Confessiamo i piccoli difetti, solo per convincere che non ne abbiamo di più grandi. (F.de la Rochefoucauld)

21

Da pecora cattiva vien buono anche un solo fiocco di lana. (Puskin)

22

Di sincero, nelle nostre preghiere, c'è solo il desiderio d'esser al più presto esauditi.

23

E chi di voi può, con tutto il suo ingegnarsi, aggiungere un solo cubito alla sua statura? (Vangelo secondo Luca)

24

E' meglio un giorno solo da ricordare, che ricadere in una nuova realtà sempre identica (Francesco Guccini)

25

Era così triste che sorrideva con un labbro solo. (Jules Renard)

26

Fai un programma che anche un idiota può usare, e solo un idiota vorrà usarlo.

27

Gli animali si nutrono, l'uomo mangia, e solo l'uomo intelligente sa mangiare (Anthelme Brillat Savarin)

28

Gli uomini hanno i riflessi lenti: in genere capiscono solo nelle generazioni successive (anonimo)

29

Gli uomini odiano coloro che chiamano avari solo perché non ne possono cavare nulla. (Voltaire)

30

Gli uomini si capiscono solo nella misura in cui sono animati dalle stesse passioni. (Stendhal)

31

Guardo Giuliano Ferrara alla TV, ma solo per vedere fino a che punto può arrivare. (Vasco Rossi)

32

I grandi si sentono grandi solo perché noi siamo in ginocchio: alziamoci (anonimo francese)

33

I miei occhi non brillano più perché sei lontano, ma il solo pensiero che tu possa tornare da me accende il mio cuore (Anonimo)

34

Il solo Tempio veramente sacro è il mondo degli uomini uniti dall'amore (Lev Tolstoj)

35

Il cinema è un alto artificio che mira a costruire realtà alternative alla vita vera, che gli provvede solo il materiale grezzo (Umberto Eco)

36

Il matrimonio è l'arte di dividere in due i problemi che non avresti se fossi da solo.

37

Il mondo è un tiranno, ma solo gli schiavi gli ubbidiscono (Thomas Selle)

38

Il suicida è uno che, anziché cessar di vivere, sopprime solo la manifestazione di questa volontà: egli non ha rinunciato alla volontà di vita, ma solo alla vita (Arthur Schopenhauer)

39

Il talento da solo non può fare lo scrittore. Ci deve essere un uomo dietro al libro (Ralph Waldo Emerson)

40

In ogni fatica c'è un vantaggio, ma la loquacità produce solo miseria. (Salomone)

41

Insegna a tuo figlio a tacere: a parlare imparerà da solo (Benjamin Franklin)

42

Io preferisco la verità dannosa all'errore utile. Una verità dannosa è utile, perché può essere dannosa solo a momenti e poi conduce ad altre verità, che devono diventare più utili, sempre più utili. Viceversa un errore utile è dannoso, poiché può essere utile solo per un momento e induce in altri errori, che diventano sempre più dannosi (Wolfgang Goethe)

43

L'adulazione è una moneta falsa che ha corso solo grazie alla nostra vanità.

44

L'occasione non fa solo i ladri, ma anche i grandi uomini (Edwin Lichtenberg)

45

L'uomo è un essere che fa rumore, cattiva musica e lascia abbaiare il cane. Solo qualche rara volta sta zitto, ma allora è morto (Kurt Tucholsky)

46

La collera nasce solo dai desideri contrariati. Io nulla attendo dagli altri, perciò le loro azioni non possono essere in contrasto con i miei desideri.

47

La donna che non riesce a rendere affascinanti i suoi errori, è solo una femmina (Oscar Wilde)

48

La donna non è capace di amicizia,conosce solo l'amore. (Nietzsche)

49

La felicità non è in fondo a un bicchiere, non è dentro a una siringa: la trovi solo nel cuore di chi ti ama.

50

La vita sulla terra è solo un bolla di sapone (Mahatma Gandhi)

51

Le cose che desideriamo, desideriamole poco, non solo perché non meritano di essere altrimenti desiderate, ma anche perché desiderandole molto diventano fonte di mille pene (Louis Bourdaloue)

52

Le cose migliori si ottengono solo con il massimo della passione. (Johann Wolfgang Goethe)

53

Le peggiori cricche sono quelle composte da un uomo solo. (Shaw)

54

Lo schiavo ha un solo padrone; l'ambizioso ne ha tanti quante sono le persone utili alla sua fortuna. (La Bruyere)

55

Mi basta un solo bicchierino per ubriacarmi. Il problema è che non mi ricordo se è il trentesimo o il quarantesimo (George Burns)

56

Mi rifiuto di adorare un Dio che mi ha creato imperfetto solo per potermi un giorno punire (Anonimo)

57

Negli affari non ci sono amici, solo soci. (Dumas padre)

58

Nella mia vita, io incontro migliaia di corpi; di questi io posso desiderarne delle centinaia; ma di queste centinaia, io ne amo uno solo. L'altro di cui io sono innamorato mi designa la specialità del mio desiderio (Roland Barthes)

59

Niente può essere fatto con un solo viaggio (Snider)

60

Non solo non c'è Dio, ma provate un po' a trovare un idraulico di domenica. (W.Allen)

61

Non solo non è tutto oro quello che luccica ma, coi tempi che corrono, è la merda a brillare di più (Anonimo)

62

Non ci sono cattivi reggimenti, ma solo colonnelli incapaci (Napoleone Bonaparte)

63

Non esistono fenomeni "morali", ma solo interpretazioni "morali" dei fenomeni. (Nietzsche)

64

Non esistono fenomeni morali, ma solo interpretazioni "morali" dei fenomeni (Nietzsche)

65

Non ho ancora capito se sono intelligente o se solo mi sforzo d'esserlo.

66

Occorre liberarsi delle scorie del passato che turbinano nella memoria come insetti rapaci: sono solo vecchie idee delle quali non abbiamo più bisogno.

67

Oggi ho telefonato all'Agnelli e gli ho detto: "Il mio posto di lavoro non si tocca..." Lui m'ha risposto:"E chi lo tocca ? Anzi mi fa schifo solo a guardarlo." (Altan)

68

Ogni cosa sulla terra ha un doppio carattere, come una miscela di sabbia e di zucchero. Sii come la saggia formica che sceglie solo lo zucchero e non tocca la sabbia. Per la colpa di molti non giudicare il tutto.

69

Ogni uomo cerca la verità, ma solo Dio sa chi l'ha trovata (P.Chesterfield)

70

Ognuno sta solo sul cuor della terra trafitto da un raggio di sole: ed è subito sera. (Quasimodo)

71

Ormai per sicurezza pratico solo il sesso orale. Ne parlo e basta (Andreas Schon)

72

Possiamo essere grandi solo quanto le nostre occasioni (Daria Martelli)

73

Quaggiù, il successo è solo il metro di giudizio di ciò che è buono o cattivo. (Hitler)

74

Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è. (J.L.Borges)

75

Quando imparerai a fregartene della gente, solo allora sarai grande.

76

Quando si guarda la verità solo di profilo o di tre quarti la si vede sempre male. Sono pochi quelli che sanno guardarla in faccia (Gustave Flaubert)

77

Rispetto all'esistenza di un uomo che viva cento anni senza prendere in considerazione la legge suprema, è preferibile un solo giorno di vita di colui che invece la rispetta (Buddha)

78

Se solo Dio mi desse un segno! Per esempio, potrebbe versare una consistente somma di denaro a mio nome in una banca svizzera (Woody Allen, nel film "Without Feathers")

79

Se solo Dio volesse darmi un segno che esiste! Ad esempio, depositando una grossa somma di denaro sul mio conto in banca (Woody Allen)

80

Se fai per benino l'uomo ignoto della strada, non dici mai il tuo parere, ti occupi solo della tua famiglia e non vivi in tempi di guerra, hai ottime probabilità di morire di infarto, trombosi cerebrale o cancro (Franz Fischer)

81

Se gli elefanti camminano solo l'erba ne soffre (Anonimo)

82

Se il dottore mi dicesse che ho non più di sei minuti di vita, non brontolerei. Solo batterei a macchina più velocemente. (Isaac Asimov)

83

Se il mio dottore mi dicesse che mi rimangono solo sei minuti da vivere, non ci rimuginerei sopra. Batterei a macchina un po' più veloce (Isaac Asimov)

84

Se sei sapiente, lo sei a tuo vantaggio, se sei beffardo, tu solo ne porterai la pena. (Salomone)

85

Se si vuole riuscire in questo mondo non bisogna essere molto più intelligenti degli altri; bisogna solo essere in anticipo di un giorno. (Leo Szilard)

86

Se tutte le elemosine fossero date solo per pietà, tutti i mendicanti sarebbero già morti di fame. La più grande dispensatrice di elemosine è la vigliaccheria. (Nietzsche)

87

Se volessero parlare di ciò solo che intendono, gli uomini quasi non parlerebbero (Arturo Graf)

88

Sei solo geloso perché le vocine parlano soltanto con me (Anonimo)

89

Sfortunatamente, la vita non premia i buoni tentativi ma solo quelli riusciti (Anonimo)

90

Si ricorda quella sera in cui ha perso la sua innocenza sul sedile posteriore dell'auto di famiglia? Se non fosse stato da solo sarebbe stato ancora più memorabile (Red Buttons)

91

Soltanto una cosa è più lugubre dell'uomo che mangia solo; ed è () l'uomo che beve solo. Un uomo solo che mangia somiglia ad un animale alla mangiatoia. Ma un uomo solo che beve, somiglia ad un suicida (Emilio Cecchi)

92

Sono solo i superficiali a non giudicare dalle apparenze (Oscar Wilde)

93

Sono l'unico iscritto alla SIAE che si fa le cassette pirata da solo (Beppe Grillo)

94

Strana lingua, l'Inglese: "home" vuol dire "casa", "alone" significa "da solo", eppure "Home alone" si traduce con "Mamma, ho perso l'aereo" (Andrea "Zuse" Balestrero)

95

Tra donne esiste solo il confronto. Ogni donna esclude l'altra (Anonimo)

96

Tutta la mia vita è un film. Solo che non ci sono le dissolvenze. Sono costretto a vivere ogni singola scena. La mia vita ha bisogno di montaggio (Mort Sahl)

97

Tutta la vita è un film. Solo che non ci sono le dissolvenze. Sono costretto a vivere ogni singola scena. La mia vita ha bisogno di un montaggio (Mort Sahl)

98

Tutti parlano di come vorrebbero cambiare le cose, aiutando a mettere tutto a posto: ma alla fine, se tutto va bene, si riesce solo a sistemare se stessi. Ed è già un gran bel risultato, perché in questo modo si innesta un effetto a catena (Rob Reiner)

99

Un bambino diventa adulto quando si rende conto che non ha diritto solo ad aver ragione ma anche ad aver torto. (Thomas Szasz)

100

Un bravo artista è destinato ad essere infelice nella vita: ogni volta che ha fame e apre il suo sacco, vi trova dentro solo perle (H.Hesse)

101

Un sorriso arricchisce chi lo riceve, senza impoverire chi lo dona, non dura che un istante, ma il suo ricordo è talora eterno. E' un bene che non si può comprare, prestare, rubare, poichè esso ha valore solo dall'istante in cui si dona (P. Faber)

102

Un uomo solo è sempre in cattiva compagnia. (Valery)

103

Un viaggio di mille miglia deve cominciare con un solo passo. (Lao Tzu)

104

Una cosa sola è necessaria: la solitudine. La grande solitudine interiore. Andare in se stessi e non incontrarvi nessuno per ore. A questo bisogna arrivare. Essere soli come e solo il bambino (Anonimo)

105

Una delle differenze fondamentali fra un gatto e una bugia è che il gatto ha solo nove vite (Mark Twain)

106

Una folla non è compagnia e le facce sono solo una galleria di quadri (Bacone)

107

Vedi di non chiamare intelligenti solo quelli che la pensano come te.

108

Vuoi amare quel che non hai, solo perché non riesci ad amare ciò che hai.

109

Solo chi ha fede in se stesso può essere fedele agli altri (Erich Fromm)

110

Solo chi non conosce il dolore può ridere di chi soffre.

111

Solo chi non ha fame e' in grado di giudicare la qualità del cibo.

112

Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di cambiare il mondo, possono cambiarlo davvero (Anonimo)

113

Solo gli idioti sono sempre sicuri di quello che dicono (anonimo)

114

Solo gli imbecilli sono sicuri di quello che dicono... e noi di questo siamo certi! (Nino Frassica)

115

Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione (Oscar Wilde)

116

Solo godere è vivere! Scordiamoci tutti gli affanni: il nostro tempo è breve. Ora a me Lieo, e la musica e corone di fiori, a me l'ebbrezza delle donne! E' questa la mia ora. Nessuno del domani ha certezza (Rufino)

117

Solo i coraggiosi possono amare: tutto il resto è coppia (Barbara Alberti)

118

Solo i deboli hanno paura di essere influenzati (Wolfgang Goethe)

119

Solo i grandi sapienti ed i grandi ignoranti sono immutabili (Confucio)

120

Solo i moderni possono diventare sorpassati (Oscar Wilde)

121

Solo i poveri riescono ad afferrare il senso della vita, i ricchi possono solo tirare a indovinare. (Charles Bukowski)

122

Solo le persone importanti possono permettersi di essere noiose (Constance Jones)

123

Solo lo scienziato è vero poeta: ci la luna, ci promette le stelle, ci farà un nuovo universo se sarà il caso. (Allen Ginsberg)

124

Solo un idiota può riprodurre il lavoro di un altro idiota (Anonimo)

125

Solo un'esagerata opinione di se stesso gli consentiva di avere tanti rimorsi (Carlo Gragnani)

126

Solo uno spirito disperato può raggiungere la serenità, e per essere disperati bisogna aver molto vissuto e amare ancora il mondo (Blaise Cendrars)

127

Solo è allegro chi può dare. (Goethe)

SOLTANTO

1

"Lucido" è quando credi soltanto a metà di ciò che ti dicono. "Brillante" è quando sai a quale metà credere (anonimo)

2

A una tragedia si partecipa. Una commedia la si guarda soltanto (Aldous Huxley)

3

CANTO DI UN PESCATORE SOLITARIO: Amo soltanto l'amo purchè non esca l'esca (Boris Makaresko)

4

Chi ama davvero ama il mondo intero, non soltanto un individuo particolare (Erich Fromm)

5

Chi sa ascoltare non soltanto è simpatico a tutti, ma dopo un po' finisce con l'imparare qualcosa. (Wilson Mizner)

6

Ci sono soltanto due specie di uomini: gli uni, giusti, che si credono peccatori; gli altri, peccatori, che si credono giusti.

7

Ci sono due tipi di omicidi: quelli seri e quelli in cui un marito ha soltanto ucciso sua moglie.

8

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte. (Poe)

9

Crediamo soltanto a ciò che vediamo. Perciò, da quando c'è la televisione, crediamo a tutto. (Dieter Hildebrandt)

10

Democrazia significa governo fondato sulla discussione, ma funziona soltanto se riesce a far smettere la gente di discutere.

11

Disprezzo dal più profondo del cuore chi può con piacere marciare in rango e formazione dietro una musica; soltanto per errore può aver ricevuto il cervello; un midollo spinale gli basterebbe ampiamente. (Einstein)

12

Epitaffio: "Amici Non piangete, è soltanto sonno arretrato" (Walter Chiari)

13

Forse l'amore è soltanto uno tra i numerosi espedienti che abbiamo a disposizione per riempire il nostro vuoto esistenziale, per superare provvisoriamente le vacuità della nostra vita.

14

I delitti sono proporzionati alla purezza della coscienza, e quello che per certi cuori è soltanto un errore, per alcune anime candide assume le proporzioni di un delitto (Honoré de Balzac)

15

I libri che recensiva, li leggeva soltanto in seguito. Così sapeva già quello che ne pensava (Elias Canetti)

16

In questo mondo ci sono soltanto due tragedie: una è il non avere ciò che si desidera, l'altra è ottenerlo. Quest'ultima è la peggiore, quest'ultima è la vera tragedia.

17

Io non scrivo mai il mio nome sui libri che compro se non dopo averli letti, perché allora soltanto posso dirli miei (Carlo Dossi)

18

Io sono interamente corpo, e nient'altro; l'anima è soltanto una parola per indicare qualche cosa che riguarda il corpo (Friedrich W. Nietzsche)

19

L'esperienza non ci impedisce mai di fare una sciocchezza, ci impedisce soltanto di farla allegramente (Francis de Croissè)

20

L'inferno è per i puri; questa è la legge del mondo morale. Esso è infatti per i peccatori, e peccare si può soltanto contro la propria purezza. Se si è una bestia, non si può peccare e non si sente nulla di un inferno. Così è stabilito, e certamente l'inferno è tutto popolato soltanto da gente per bene, il che non è giusto; ma che cosmai la nostra giustizia! (Thomas Mann)

21

L'interesse per la malattia e la morte è sempre e soltanto un'altra espressione dell'interesse per la vita (Thomas Mann)

22

L'uomo acquista una individualità energetica e completa soltanto sotto l'influenza della donna. Una donna ha creato il suo corpo, un'altra donna gli crea l'anima (Giovanni Morelli)

23

L'uomo molto ricco deve parlare sempre di poesia o di musica ed esprimere pensieri elevati, cercando di mettere a disagio le persone che vorrebbero ammirarlo per la sua ricchezza soltanto (Ennio Flaiano)

24

La conversazione è feconda soltanto tra spiriti dediti a consolidare la propria perplessità (Emile M. Cioran)

25

La felicità è uno strano personaggio: la si riconosce soltanto dalla sua fotografia al negativo (Gilbert Cesbron)

26

La libertà al singolare esiste soltanto nelle libertà al plurale (Benedetto Croce)

27

La ragione e il torto non si dividono mai con un taglio così netto che ogni parte abbia soltanto dell'uno e del l'altra (Alessandro Manzoni)

28

La sensazione di essere soli può essere vinta soltanto da quelli che sanno sopportare la solitudine (Paul Tillich)

29

La speranza vuol dire soltanto disperazione rimandata (Henning Harmssen)

30

La vita reale è soltanto il riverbero dei sogni dei poeti. La vista di tutto ciò che è bello in arte o in nature, richiama con la rapidità del fulmine il ricordo di chi si ama (Stendhal)

31

Le passioni fanno vivere l'uomo, la saggezza lo fa soltanto vivere a lungo (Chamfort)

32

Negli affari non ci sono amici: soltanto soci (Alexandre Dumas padre)

33

Non c'è vera felicità se non quella di cui ci si accorge di godere. Il bambino è felice, è vero, ma siccome lo viene a sapere soltanto molto più tardi è come se non lo fosse mai stato (Alexandre Dumas figlio)

34

Non si può mai sapere che cosa si deve volere perché si vive una vita soltanto e non si può confrontarla con le proprie vite precedenti, correggerla nelle vite future. (M.Kundera)

35

Ogni artista non ha a disposizione soltanto la propria intelligenza, ma anche quella dei suoi amici. (Nietzsche)

36

Ogni lettore, quando legge, legge se stesso. L'opera dello scrittore è soltanto una specie di strumento ottico che egli offre al lettore per permettergli di discernere quello che, senza libro, non avrebbe forse visto in se stesso (Marcel Proust, "Il tempo ritrovato")

37

Poichè gli uomini sono qualche volta malvagi, mettetevi in condizione di fare qualche volta del male, soltanto perché non si osi farne a voi (Pierre Marivaux)

38

Se di qualcuno si dice che ha tutte le donne che vuole, significa che di tutte le donne che vorrebbe avere ha soltanto quelle che vogliono lui (Henri de Régnier)

39

Se vedessimo soltanto le persone che stimiamo, non vedremmo nessuno (Claude Prosper Crébillon)

40

Se, secondo la legge islamica, dalle nostre parti si tagliasse la mano ai ladri, avremmo soltanto dei compositori con una mano sola. (Leonard Bernstein)

41

Sei solo geloso perché le vocine parlano soltanto con me (Anonimo)

42

Si è veramente savi, soltanto nelle cose che ci interessano poco (M.me d'Arconville)

43

Talvolta crediamo di aver nostalgia di un luogo lontano, mentre a rigore abbiamo soltanto nostalgia del tempo vissuto li' quando eravamo più giovani e freschi.

44

Un modo umanitario di usare il deserto del Sahara sarebbe quello di adoperarlo come il terreno dove soltanto si avesse a definire i duelli fra le nazioni. Rimarrebbero illese le terre innocenti, e la sabbia ingrassata dalle umane carogne diventerebbe fruttifera (Carlo Dossi)

45

Un'avventura è soltanto una disavventura vista dal lato buono (Gilbert Keith Chesterton)

46

Una gallina è soltanto lo strumento usato da un uovo per fare un altro uovo (Samael Butler)

47

Vivere per gli altri, non è soltanto la legge del dovere, è anche la legge della felicità (Auguste Comte)

48

Soltanto gli imbecilli non cambiano mai opinione. (proverbio francese)

49

Soltanto gli sciocchi e i morti non cambiano opinione (James Russell Lowell)

50

Soltanto i grandi uomini possono avere grandi difetti (F. de La Rochefoucauld)

51

Soltanto una cosa è più lugubre dell'uomo che mangia solo; ed è () l'uomo che beve solo. Un uomo solo che mangia somiglia ad un animale alla mangiatoia. Ma un uomo solo che beve, somiglia ad un suicida (Emilio Cecchi)

SOLTIS

1

Il gioco degli scacchi è un insieme di mosse sbagliate (Andy Soltis)

SOLUZIONE

1

La soluzione del buon senso è l'ultima a cui pensino gli specialisti (Bernard Grasset)

SOLZENITSYN

1

Un uomo d'ingegno sa di possedere sempre molto, e non si rammarica di doverlo dividere con altri (Aleksandr Solzenitsyn)

SOMERSET

1

Il denaro è una specie di sesto senso, senza il quale non si può fare pienamente uso degli altri cinque (William Somerset Maugham).

SOMIGLI

1

Ma non è cosa in terra che ti somigli; e s'anco pari alcuna ti fosse al volto, agli atti, alla favella, sarìa, così conforme, assai men bella (Giacomo Leopardi)

SOMIGLIA

1

Nulla torna, ma tutto si somiglia (Ramón Gómez de la Serna)

2

Soltanto una cosa è più lugubre dell'uomo che mangia solo; ed è () l'uomo che beve solo. Un uomo solo che mangia somiglia ad un animale alla mangiatoia. Ma un uomo solo che beve, somiglia ad un suicida (Emilio Cecchi)

SOMIGLIANO

1

Due amanti silenziosi somigliano a due arpe con lo stesso diapason e pronte a confondere le voci in una divina armonia (A.Karr)

2

Lode, sostantivo. Omaggio da noi reso a opere che somigliano alle nostre ma che naturalmente non lo uguagliano (Ambrose Bierce)

3

Se state attraversando la strada e vi piomba addosso una macchina, non è importante stabilire se bisogna saltare avanti o indietro. E' importante scansare la macchina. Molte situazioni somigliano questa, in quanto esigono una reazione immediata (Laurence Peter)

4

Tutti gli uomini moderni derivano da creature che somigliano ai vermi. Ma in qualcuno si nota di più (Will Cuppy)

SOMIGLIANZA

1

Ammirazione: il nostro educato riconoscimento della somiglianza di un altro a noi stessi (Ambrose Gwinnett Bierce)

2

E' una cosa ben schifosa, il successo. La sua falsa somiglianza con il merito inganna gli uomini (Victor Hugo)

SOMIGLIARSI

1

Bisogna somigliarsi un po' per comprendersi, ma bisogna essere un po' differenti per amarsi (Paul Geraldy)

SOMMA

1

L'amore non è un sentimento, ma dei sentimenti ne è la loro somma.

2

L'uomo non è la somma di quello che ha, ma la totalità di quello che non ha ancora, di quello che potrebbe avere (Jean Paul Sartre)

3

Se solo Dio mi desse un segno! Per esempio, potrebbe versare una consistente somma di denaro a mio nome in una banca svizzera (Woody Allen, nel film "Without Feathers")

4

Se solo Dio volesse darmi un segno che esiste! Ad esempio, depositando una grossa somma di denaro sul mio conto in banca (Woody Allen)

5

Sommo diritto somma ingiustizia (Marco Tullio Cicerone, "De Officis")

SOMMATO

1

Ci sono atei di un'asprezza feroce che tutto sommato si interessano di Dio molto di più di certi credenti frivoli e leggeri. (Pierre Reverdy)

SOMMO

1

E ricordatevi che gli è maggiore difficultà venire di uno grado basso a uno mediocre, che non è da uno mediocre venire a uno sommo (Francesco Guicciardini)

2

Quando qualcuno che si ammira e si rispetta in sommo grado e sembra essere immerso in profondi pensieri, probabilmente sta pensando alla cena (Anonimo)

3

Sommo diritto somma ingiustizia (Marco Tullio Cicerone, "De Officis")

SON

1

"Trova un amico e troverai un tesoro", dice il proverbio. E son parole d'oro, ma io credo sia meglio dire: "Trova un tesoro e troverai un'amica" (anonimo francese)

2

Dove ci sono i cocci ci son feste. (G. Verga)

3

I pesci del mare son destinati a chi se l'ha da mangiare. (G. Verga)

4

Una corona di spine non è altro che una corona di rose alla quale le rose son cadute. (Robert de Flers)

SONATA

1

Colui che predica la morale limita di solito le sue funzioni a quelle d'un trombettiere di reggimento, che dopo aver sonata la carica e fatto molto rumore, si crede dispensato di pagare di persona (Lemelse)

SONEREMO

1

Voi sonerete le vostre trombe, e noi soneremo le nostre campane. (Pier Capponi)

SONERETE

1

Voi sonerete le vostre trombe, e noi soneremo le nostre campane. (Pier Capponi)

SONNECCHIA

1

Se è vero che in ogni amico v'è un nemico che sonnecchia,non potrebbe darsi che in ogni nemico vi sia un amico che aspetta la sua ora?(Giovanni Papini)

SONNECCHIARE

1

La vita è così breve e ogni momento di tanto valore, eppure, si passano interi giorni a sonnecchiare, interi anni a sognare (Jos Koll)

SONNO

1

Che è il sonno, se non l'immagine della gelida morte. (Ovidio)

2

Epitaffio: "Amici Non piangete, è soltanto sonno arretrato" (Walter Chiari)

3

La sofferenza è forse l'unico mezzo valido per rompere il sonno dello spirito. (Saul Bellow)

SONO

1

A partire da una certa età, per amor proprio e per furberia, le cose che desideriamo di più sono quelle a cui fingiamo di non tenere (Marcel Proust)

2

Accadono cose che sono come domande ... passano i giorni, oppure gli anni e la vita risponde. (A.Baricco)

3

Alcuni si ritengono perfetti unicamente perché sono meno esigenti nei propri confronti (Hermann Hesse)

4

Amici miei, ténete a mente questo: non ci sono cattive erbe uomini cattivi. Ci sono solo cattivi coltivatori (Victor Hugo)

5

Anche la bestia più feroce conosce un minimo di pietà. Ma io non ne conosco, perciò non sono una bestia (William Shakespeare, "Riccardo III")

6

Ascoltando le donne in confessione, i preti sono contenti di non essersi sposati (Armand Salacrou)

7

Avere sempre ragione, farsi sempre strada, calpestare tutto, non avere mai dubbi: non sono forse queste le grandi qualità con le quali la stoltezza governa il mondo? (William Makepeace Thackeray)

8

Ben poche sono le donne oneste che non siano stanche di questo ruolo (Friedrich W. Nietzsche)

9

C'è oro e ci sono molte perle, ma la cosa più preziosa sono le labbra istruite. (Salomone)

10

Capita alle persone veramente sapienti quello che capita alle spighe di grano: si levano e alzano la testa dritta e fiera finché sono vuote, ma quando sono piene di chicchi cominciano a umiliarsi e ad abbassare il capo (Michel de Montaigne)

11

Caro Gesù Bambino, ti ringrazio per aver esaudito i miei desideri dell'anno scorso. Ti avevo chiesto di eliminare la fame nel mondo, ed infatti quelli che avevano fame sono quasi tutti morti (Giobbe Covatta)

12

Che cosun'erbaccia? Una pianta le cui virtù non sono state ancora scoperte (Ralph Waldo Emerson)

13

Chi voglia varcare senza inconvenienti una porta aperta deve tener presente che gli stipiti sono duri. (Musil)

14

Ci sono atei di un'asprezza feroce che tutto sommato si interessano di Dio molto di più di certi credenti frivoli e leggeri. (Pierre Reverdy)

15

Ci sono certe pastiglie di farmacia che ci curano, se non altro, dalla tristezza di aver perso tanti bottoni della biancheria intima (Ramón Gómez de la Serna)

16

Ci sono cose per cui sono disposto a morire, ma non ce ne è nessuna per cui sarei disposto ad uccidere (Mahatma Gandhi)

17

Ci sono domande che gli innamorati non si fanno per paura di risposte che mai si darebbero.

18

Ci sono due razze di sciocchi: quelli che non dubitano di niente e quelli che dubitano di tutto (Principe di Ligne)

19

Ci sono due specie di sciocchi: quelli che non dubitano di niente e quelli che dubitano di tutto (Charles-Joseph de Ligne)

20

Ci sono due tipi di omicidi: quelli seri e quelli in cui un marito ha soltanto ucciso sua moglie.

21

Ci sono momenti in cui tutto va bene: non ti spaventare, non dura (Jules Renard)

22

Ci sono persone che non sarebbero mai state innamorate se non avessero mai sentito parlare dell'amore (François de la Rochefoucauld)

23

Ci sono persone che si abbandonerebbero volentieri, ma delle quali non si tollera di essere abbandonati.

24

Ci sono scemenze ben presentate come ci sono scemi ben vestiti.

25

Ci sono soltanto due specie di uomini: gli uni, giusti, che si credono peccatori; gli altri, peccatori, che si credono giusti.

26

Ci sono tre tipi di amici: il tuo amico, l'amico del tuo amico e il nemico del tuo nemico (Hazrat Ali)

27

Ci sono uomini dei quali la natura tira quante copie vuole (Alexandre Dumas figlio)

28

Ciò che vediamo delle cose sono le cose (Fernando Pessoa)

29

Come acque profonde sono i consigli nel cuore umano, l'uomo accorto le sa attingere. (Salomone)

30

Come estrarre la radice di 8? Aspettare il sabato quando ci sono le estrazioni dell'otto (Anonimo)

31

Come non essere ottimista! I miei avversari si sono rivelati finora esattamente quelle canaglie che avevo sospettato (Stanislaw J. Lec)

32

Con chi sta fermo il tempo? Con gli uomini di legge quando sono in ferie, perché essi dormono fra una sessione e l'altra, e non s'accorgono che il tempo si muove (William Shakespeare)

33

Corona dei vecchi sono i figli dei figli, onore dei figli i loro padri. (Salomone)

34

D: E' sposata? R: No, sono divorziata. D: E cosa faceva suo marito prima che divorziaste? R: Un sacco di cose che non sapevo (da un verbale di Tribunale)

35

Da un'assemblea non è mai nata nessuna grande idea, ma in compenso vi sono morte moltissime idee sballate (Francis Scott Fitzgerald)

36

Di solito gli uomini quando sono tristi non fanno niente: si limitano a piangere sulla propria situazione. Ma quando si arrabbiano, allora si danno da fare per cambiare Ie cose (Malcolm X)

37

Diceva un foglio bianco come la neve: "Sono stato creato puro, e voglio rimanere così per sempre. Preferirei essere bruciato e finire in cenere che essere preda delle tenebre e venir toccato da ciò che è impuro". Una boccetta di inchiostro sentì ciò che il foglio diceva, e rise nel suo cuore scuro, ma non osò mai avvicinarsi. Sentirono le matite multicolori, ma anch'esse non gli si accostarono mai. E il foglio bianco come la neve rimase puro e casto per sempre - puro e casto - ma vuoto (Kahlil Gibran)

38

Dove ci sono i cocci ci son feste. (G. Verga)

39

E poi, se un'idea è più moderna di un'altra, è segno che non sono mortali l'una l'altra (Carlo Emilio Gadda)

40

E' curioso a vedere che quasi tutti gli uomini che valgono molto hanno le maniere semplici; e che quasi sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco valore (Giacomo Leepardi)

41

E' più facile dire cose nuove che mettere d'accordo quelle che sono già state dette.

42

Eletti sono coloro per i quali le cose belle non hanno altro significato che di pura bellezza (Oscar Wilde)

43

Ero un eroinomane. Ora sono un metadonomane (Woody Allen)

44

Fama e ricchezza senza l'intelligenza non sono possessi sicuri. (Democrito)

45

Favo di miele sono le parole gentili, dolcezza per l'anima e refrigerio per il corpo. (Salomone)

46

Fedeli sono coloro cui manca l'occasione di non esserlo.

47

Giungete le mani e dite "Namaste". Significa: "Io onoro in te il luogo dove risiede l'intero universo. Se tu sei in quel luogo in te, e io sono in quel luogo in me, siamo una sola cosa" (Leo Buscaglia)

48

Gli affari, è semplicissimo, sono i quattrini degli altri. (Dumas figlio)

49

Gli affari? Semplicissimo, sono i soldi degli altri (Alexandre Dumas figlio)

50

Gli alberi sono liriche che la terra scrive sul cielo. Noi li abbattiamo e li trasformiamo in carta per potervi registrare, invece, la nostra vuotaggine (Kahlil Gibran)

51

Gli amici sono come la realtà: i nemici sono come la non-realtà. Per questo in verità si combattono: finchè non sono più l'uno, l'altro, Eremita, Angelo. altro (Anonimo)

52

Gli amori sono come i bambini appena nati: fino a che non piangono, non si sa se vivono.

53

Gli animali sono amici così simpatici; non fanno domande, non muovono critiche. (George Eliot)

54

Gli egoisti sono gli unici fra i nostri amici verso i quali abbiamo un'amicizia disinteressata (Henri de Montherlant)

55

Gli ideali sono come la stella polare: è irraggiungibile, ma indica la retta via (anonimo)

56

Gli idioti sono una saggia istituzione della natura che permette agli stupidi di ritenersi intelligenti (Orson Welles)

57

Gli studiosi sono di rado bella gente e in molti casi il loro aspetto è tale da scoraggiare l'amore allo studio nei giovani. (Henry Louis Mencken)

58

Gli uomini sono animali molto strani: un miscuglio del nervosismo del cavallo, della testardaggine di un mulo e della malizia di un cammello (Thomas Henry Huxley)

59

Gli uomini sono come un buon vino. Cominciano tutti come uva, ed è il tuo compito metterli sotto i piedi e tenerli al buio fino a quando non maturano in qualcosa con cui ti piacerebbe cenare assieme (AnonimA)

60

Gli uomini sono di due specie: quelli che si abituano al rumore e quelli che cercano di far tacere gli altri (Alain)

61

Gli uomini sono fatti di polvere. Più polvere c'è, e più gli uomini sono fatti (Anonimo)

62

Gli uomini sono portati a credere soprattutto quello che capiscono meno (Michel de Montaigne)

63

Gli uomini che meglio riescono a stare con le donne sono gli stessi che sanno starci benissimo senza (Charles Baudelaire)

64

Gli uomini si capiscono solo nella misura in cui sono animati dalle stesse passioni. (Stendhal)

65

Gran parte degli uomini che sono ritenuti privi di carattere ne hanno uno più affascinante degli altri (Dino Basili)

66

Gran parte del progresso nella qualità della vita è il risultato dell'opera di individui impegnati a fare ciascuno il proprio dovere con abilità e coscienza. Molte scontentezze personali, nonché tanti difetti dei prodotti e dei servizi, sono la conseguenza del tenere lo sguardo fisso in alto, allo scalino superiore, invece che dritto davanti a , al lavoro che si sta facendo (Laurence Peter)

67

Ho il culto delle gioie semplici, sono l'ultimo rifugio di uno spirito complesso (Oscar Wilde)

68

I Verdi sono come le angurie: verdi fuori, rossi dentro con qualche puntino nero (Anonimo)

69

I beni si disprezzano quando si possiedono sicuramente, e si apprezzano quando sono perduti o si corre pericolo di perderli (Giacomo Leopardi)

70

I cieli per la loro altezza, la terra per la sua profondità e il cuore dei re sono inesplorabili. (Salomone)

71

I consigli sono raramente graditi. E quelli che ne hanno più bisogno sono anche sempre quelli a cui piacciono meno (Lord Chesterfeld)

72

I consigli facili da mettere in pratica sono i più utili (Luc de Vaurenargues)

73

I delitti sono proporzionati alla purezza della coscienza, e quello che per certi cuori è soltanto un errore, per alcune anime candide assume le proporzioni di un delitto (Honoré de Balzac)

74

I delitti dell'estrema civiltà sono certamente più atroci di quelli dell'estrema barbarie. (Barbey D'Aurevilly)

75

I fantasmi sono invisibili. Come si spiega allora che io riesca a vedere lo spettro di Fourier? (Andrea "Zuse" Balestrero)

76

I figlioli imparano sempre assai più cose di quelle insegnate; e sono i figlioli a conoscere i genitori, non il contrario (Riccardo Bacchelli)

77

I galantuomini sono i morbidi e soffici guanciali su cui i furfanti riposano e ingrassano. (Otway)

78

I genitori che si aspettano riconoscenza dai figli (e ce ne sono che addirittura la pretendono) sono come quegli usurai che rischiano volentieri il capitale per incassare gli interessi (Franz Kafka)

79

I giochi dei bambini non sono giochi, e bisogna considerarli come le loro azioni più serie (Michel de Montaigne)

80

I giovani sono degli scontenti entusiasti.

81

I grandi sono come quei mulini eretti sulle montagne, che non danno farina se non si loro del vento (Filippo Pananti)

82

I mariti delle donne che ci piacciono sono sempre degli imbecilli. (Georges Feydeau)

83

I matrimoni infelici sono tutti colpa dei mariti che hanno un cervello.

84

I medici più pericolosi sono quelli che, da attori nati, imitano con perfetta arte di illusione il medico nato (Friedrich W. Nietzsche)

85

I pensieri dei giusti sono equità, i propositi degli empi sono frode. (Salomone)

86

I pinguini alla porta di una banana isoscele sono uguali... finalmente qualcosa di originale (Ian Stewart)

87

I più grandi dolori sono quelli di cui siamo causa noi stessi (Sofocle)

88

I più pericolosi nemici sono quelli da cui l'uomo non pensa a difendersi (Arturo Graf)

89

I popoli che hanno bisogno di santi in genere sono dannati (Anonimo)

90

I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a sua moglie.

91

I sadici, per lo meno, non sono indifferenti alle sofferenze che provocano (Natalie Clifford Barney)

92

I saggi non sono curiosi (Anatole France)

93

I sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre .

94

I sogni sono le pietre di paragone del nostro carattere. (Thoreau)

95

I solitari leggono molto, ma parlano poco e poco sentono dire: la vita per loro è misteriosa. Sono mistici e spesso vedono il diavolo dove non è. (Cechov)

96

I vent'anni sono più belli a quaranta che a venti.

97

Ieri c'era tanta nebbia che per riconoscermi mi sono dovuto guardare nella carta d'identità!!! (Anonimo)

98

Il cinismo è l'arte di vedere le cose come sono, non come dovrebbero essere (Oscar Wilde)

99

Il pastore cerca sempre di convincere il gregge che gli interessi del bestiame e i suoi sono gli stessi (Stendhal)

100

Il pensiero e il linguaggio sono per l'artista gli strumenti della sua arte (Oscar Wilde)

101

Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi.(Bertrand Russell)

102

Il rispetto e timore con cui il selvaggio considera la propria suocera sono tra i fatti più noti in antropologia. (James George Frazer)

103

In amore le parole belle non sono mai vere, mentre quelle brutte .

104

In questo mondo ci sono soltanto due tragedie: una è il non avere ciò che si desidera, l'altra è ottenerlo. Quest'ultima è la peggiore, quest'ultima è la vera tragedia.

105

Infelici sono quelli che hanno tanto cervello da vedere la loro stupidità (Fligende Blatter)

106

Io sono così perché rispecchio quello che ho dentro.

107

Io sono interamente corpo, e nient'altro; l'anima è soltanto una parola per indicare qualche cosa che riguarda il corpo (Friedrich W. Nietzsche)

108

Io sono sempre pronto a imparare, sebbene non sempre gradisca che altri mi insegnino (Winston Churchid)

109

Io amo i poveri e soffrirei in un mondo senza poveri. I poveri sono le brioches dell'anima. (Giorgio Manganelli)

110

Io non conosco verità assolute, ma sono umile di fronte alla mia ignoranza: in ciò è il mio onore e la mia ricompensa (K.Gibran)

111

Io, grazie a Dio, sono sempre stato ateo (Luis Brunuel)

112

L'amore? Comincia con un parolone, poi tira avanti con paroline e alla fine sono parolacce (E. Pailleron)

113

L'analisi distrugge l'interezza. Ci sono cose, cose magiche, che devono restare intere. Se cominci a guardarne le singole parti, svaniscono. (R.J. Waller)

114

L'esperienza e la filosofia che non generano l'indulgenza e la carità sono due acquisti che non valgono quello che costano (Alexandre Dumas figlio)

115

L'interesse e la paura sono i principi della società. (Hobbes)

116

L'ultimo passo della ragione, è il riconoscere che ci sono un'infinità di cose che la sorpassano (Blaise Pascal)

117

L'uomo più ricco è quello i cui piaceri sono più a buon mercato (Henry David Thoreau)

118

La bellezza è opinabile, sulla bruttezza sono tutti d'accordo (Anonimo)

119

La decisione di chiudere la stalla prima di farci entrare i buoi è intempestiva quanto quella di chiuderla dopo che i buoi sono fuggiti (Laurence Peter)

120

La democrazia funziona quando a decidere sono in due e uno è malato.(Winston Churchill)

121

La fidanzata di un mio amico è autoritaria in tutto, al punto da cambiargli il nome. La mia fidanzata è uguale a lei, ma io sono diverso dal mio amico (Anonimo)

122

La gelosia è il più grande di tutti i mali e quello che fa meno pietà alle persone che ne sono la causa (François de la Rochefoucauld)

123

La giovinezza è un tempo durante il quale le convenzioni sono, e devono essere, mal comprese. o ciecamente combattute o ciecamente ubbidite (Paul Valéry)

124

La guerra è la masturbazione dei potenti e i potenti sono la masturbazione della guerra (Anonimo)

125

La maggior parte degli uomini sono capaci piuttosto di grandi azioni che di buone azioni (Charles de Montesquieu)

126

La maggior parte delle donne sono poco inclini all'amicizia perché essa e' insipida dopo che si e' assaporato l'amore.

127

La maggior parte delle persone, pur non sapendolo, sono addormentate (Anonimo)

128

La parola non è che un rumore e i libri non sono altro che carta (Paul Claudel)

129

La ragione e l'amore sono nemici giurati. (Pierre Corneille)

130

La sinistra sono io. (Bettino Craxi)

131

La sottigliezza non abbandona mai gli uomini si spirito, specialmente quando sono nel torto. (Goethe)

132

La speranza e il timore sono inseparabili, e non c'è timore senza speranza, speranza senza timore (François de La Rochefoucauld)

133

La strada per il successo è ben asfaltata. Sono le vie per raggiungerla che non lo sono (Anonimo)

134

Le attrici, diciamo bruttine, che oggi hanno successo in Italia lo devono a me. Sono io che ho sfondato la porta (Monica Vitti)

135

Le azioni più decisive della nostra vita sono il più delle volte azioni avventate (André Gide)

136

Le banconote sono la carta assorbente del sudore del mondo (Ramón Gómez de la Serna)

137

Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio. (Robert Stevenson)

138

Le carezze sono come l'aria, ne hai sempre bisogno (Anonimo)

139

Le cifre tonde sono sempre false (Samuel Johnson, nella "Vita di James Boswell")

140

Le conseguenze della collera sono molto più gravi delle sue cause (Marco Aurelio)

141

Le conversazioni dal parrucchiere sono la prova inconfutabile che le teste servono per i capelli (Karl Kraus)

142

Le convinzioni sono per la verità nemiche più pericolose delle menzogne (Friedrich Nietzche)

143

Le convinzioni, più delle bugie, sono nemiche pericolose della verità. (Nietzsche)

144

Le cose che sappiamo meglio sono quelle che non abbiamo mai imparato.

145

Le cose non sono tanto dolorose o difficili di per se stesse: è la nostra debolezza e la nostra viltà che le rendono tali (Michel de Montaigne)

146

Le cose peggiori sono sempre state fatte con le migliori intenzioni (Oscar Wilde)

147

Le cose più belle della vita o sono immorali, o sono illegali, oppure fanno ingrassare. (George Bernard Shaw)

148

Le donne sono come le ciliegie: una tira l'altra (Giacomo Casanova)

149

Le donne sono l'altra metà del cielo, quella nuvolosa (Groucho Marx)

150

Le donne sono un sesso affascinante e caparbio. Ogni donna è una ribelle; di solito insorge violentemente contro se stessa (Oscar Wilde)

151

Le donne che devono sempre avere l'ultima parola sono il sogno di ogni banditore d'asta. (Chris Howland)

152

Le donne che pretendono una lunga corte, o sono frigide o vogliono sembrare virtuose. In entrambi i casi, è meglio lasciarle perdere (Roberto Gervaso)

153

Le donne non sono poi così diverse tra loro, ma ogni volta che ne incontro una, è sempre come se fosse la prima che incontro.

154

Le grandi qualità e le grandi virtù (se le avete) vi procureranno il rispetto e l'ammirazione degli uomini; ma sono le qualità minori che devono procurarvi il loro amore e il loro attaccamento (Lord Chesterfield)

155

Le idee fisse sono come dei crampi, per esempio a un piede: il rimedio migliore è camminarci su (Soeren Kierkegaard)

156

Le idee migliori sono proprietà di tutti (Seneca)

157

Le ingiurie sono molto umilianti per chi le dice, quando non riescono ad umiliare chi le riceve (A.Karr)

158

Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell'anima (H.Hesse)

159

Le opinioni sono come le palle : ognuno ha le sue. (Clint Eastwood)

160

Le opinioni nuove sono sempre sospette e in genere contrastate, per nessun'altra ragione all'infuori dei fatto che non sono già comuni (John Locke)

161

Le parole dello stolto sono la verga del suo orgoglio; le labbra dei saggi sono la loro difesa (Salomone)

162

Le passioni sono i soli oratori che persuadono sempre: il più semplice degli uomini che nutra una passione è più convincente del più eloquente che ne sia privo (François de La Rochefoucauld)

163

Le peggiori cricche sono quelle composte da un uomo solo. (Shaw)

164

Le poesie sono cristalli che sedimentano dopo l'effervescente contatto dello spirito con la realtà (Pierre Reverdy)

165

Le qualità che maggiormente attirano una donna ad un uomo di solito sono le stesse che lei non può più sopportare anni dopo.

166

Le sciocche e laide abitudini sono le corruzioni della nostra natura. (Foscolo)

167

Le scorciatoie per riuscire nella vita sono come dei boomerang: tornano indietro quando meno te lo aspetti e ti colpiscono ferendoti a morte! (Anonimo)

168

Le statistiche sanitarie dicono che un uomo su quattro soffre di qualche disturbo mentale. Pensa ai tuoi tre migliori amici, se loro sono a posto, quello sei tu. (Rita Mae Brown)

169

Le stelle sono buchi nel cielo da cui filtra la luce dell'infinito.(Confucio)

170

Le verità che contano, i grandi principi, alla fine, restano sempre due o tre. Sono quelli che ti ha insegnato tua madre da bambino (Enzo Biagi)

171

Lo schiavo ha un solo padrone; l'ambizioso ne ha tanti quante sono le persone utili alla sua fortuna. (La Bruyere)

172

Ma io sono costante come la stella polare, che per il suo esser fedele, fissa e inamovibile non ha pari nel firmamento. (Shakespeare)

173

Matrimoni e vescovadi dal cielo sono destinati. (G. Verga)

174

Mi dicevano: vai in Turchia, vedrai cose che non vedrai più. Ci sono andato, con la macchina fotografica. Non l'ho più vista (Paolo Rossi)

175

Mi diletta perdermi nella mente altrui. Quando non vado a passeggio, leggo; sono incapace di star seduto a pensare. I libri pensano per me (Charles Lamb)

176

Molte sono le cose straordinarie, ma nulla v'è di più straordinario dell'uomo. (Sofocle)

177

Molti dei nostri uomini politici sono degli incapaci. I restanti sono capaci di tutto.

178

Molti miei amici mi sono diventati ostili, con molti nemici ho stretto legami di amicizia, ma gli indifferenti mi sono rimasti fedeli (Stanislaw J. Lec)

179

Negli affari non ci sono amici: soltanto soci (Alexandre Dumas padre)

180

Negli uomini, le cose da ammirare sono più di quelle da disprezzare (Albert Camus)

181

Nel mondo non ci sono mai state due opinioni uguali. non più di quanto ci siano mai stati due capelli o due grani identici: la qualità più universale è la diversita (Michel de Montaigne)

182

Nel viaggio della vita non si danno strade in piano: sono tutte o salite o discese (Arturo Graf)

183

Nell'analizzare la storia evita di essere profondo perché spesso le cause sono proprio superficiali (Ralph Waldo Emerson)

184

Nella mia vita, io incontro migliaia di corpi; di questi io posso desiderarne delle centinaia; ma di queste centinaia, io ne amo uno solo. L'altro di cui io sono innamorato mi designa la specialità del mio desiderio (Roland Barthes)

185

Nella scelta dei loro balocchi gli uomini sono irrazionali come i bambini (Rudyard Kipling)

186

Nella vita ci sono cose ben più importanti del denaro. Il guaio è che ci vogliono i soldi per comprarle !

187

Nelle cose grandi gli uomini si mostrano come conviene loro di mostrarsi; nelle piccole si mostrano come sono (Chamfort)

188

Non sono contraria al matrimonio, ma mette fine a un sacco di cose alle quali sono favorevole.

189

Non sono contrario al matrimonio, ma trovo che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi.

190

Non sono i frutti della ricerca scientifica che elevano un uomo ed arricchiscono la sua natura, ma la necessità di capire e il lavoro intellettuale (Albert Einstein)

191

Non sono i suoi fianchi che sono grossi, è la sua testa che è piccola! (Alberto Sordi)

192

Non sono le idee che mi spaventano, ma le facce che rappresentano queste idee (Leo Longanesi)

193

Non sono un idiota completo, alcune parti mancano (Anonimo)

194

Non c'è belva tanto feroce che non abbia un briciolo di pietà. Ma io non ne ho alcuno, quindi non sono una belva. (Shakespeare)

195

Non chiedermi che cosa ho, ma che cosa sono. (Heinrich Heine)

196

Non ci sono cattivi reggimenti, ma solo colonnelli incapaci (Napoleone Bonaparte)

197

Non ci sono libri morali o immorali. Ci sono libri scritti bene o scritti male (Oscar Wilde)

198

Non ci sono persone più acide di quelle che sono dolci per interesse. (Vauvenargues)

199

Non ci sono torti imperdonabili, se non quelli di chi non si ama più (Mademoiselle de Scudéry)

200

Non consiste tanto la prudenza della economia nel sapersi guardare dalle spese, perché sono molte volte necessarie, quanto in sapere spendere con vantaggio (Francesco Guicciardini)

201

Non dire mai al tuo cane che secondo molti uomini gli animali sono stati messi sulla Terra per servire gli uomini, potrebbe star male dal troppo ridere (Anonimo)

202

Non esistono persone più acide di quelle che sono dolci per interesse (Luc de Vauvenargues)

203

Non ho ancora capito se sono intelligente o se solo mi sforzo d'esserlo.

204

Non rivolgerti con tono sferzante ad alcuno coloro ai quali ti rivolgerai in questo modo ti potrebbero rispondere nello stesso modo: le ingiurie sono dolorose; colpo su colpo, esse ricadranno sopra di te (Buddha)

205

Non si può spiegare quanto sia grande l'autorità di un dotto di professione, allorché vuol dimostrare agli altri le cose di cui sono già persuasi (Alessandro Manzoni)

206

Non ti fidare, ragazzo mio, di quelli che promettono di farti ricco dalla mattina alla sera. Per il solito, o sono matti o imbroglioni! (Carlo Collodi)

207

Occorre liberarsi delle scorie del passato che turbinano nella memoria come insetti rapaci: sono solo vecchie idee delle quali non abbiamo più bisogno.

208

Oggi sono sceso dal letto dal lato sbagliato. E io tengo il letto contro la parete (Anonimo)

209

Oggi sono stato in un bar, ho chiesto qualcosa di caldo e mi hanno dato un cappotto (Groucho (Dylan Dog))

210

Ogni cosa che si è imparato a scuola come ovvia diventa sempre meno ovvia quando si inizia a studiare l'universo. Per esempio, non ci sono solidi nell'universo. Non ci sono continui assoluti. Non ci sono superfici. Non ci sono linee rette (R. Buckminster Fuller)

211

Ogni giorno leggo la "Forbes list" della gente più ricca d'America. Se non sono nell'elenco, vado a lavorare.(Robert Orben)

212

Paradiso: luogo in cui 1) i meccanici sono tedeschi; 2) i vigili sono inglesi; 3) i cuochi sono francesi; 4) gli amanti italiani; 5) e tutti sono organizzati dagli svizzeri. Inferno: luogo in cui 1) i meccanici sono francesi; 2) i vigili tedeschi; 3) i cuochi inglesi; 4) gli amanti svizzeri; 5) e tutto è organizzato dagli italiani (Anonimo)

213

Perchè ciò che ho molto temuto è venuto su di me; e ciò che mi spaventava mi è accaduto. Non vivo sereno, non sono tranquillo; non trovo pace poichè la tragedia incombe (Giobbe 3:25,)

214

Perchè in casa mia non ci sono appesi miei dipinti? E' perché non posso permettermeli. (Pablo Picasso)

215

Poichè gli uomini sono qualche volta malvagi, mettetevi in condizione di fare qualche volta del male, soltanto perché non si osi farne a voi (Pierre Marivaux)

216

Povertà e amore sono difficili da nascondere.

217

Quando sono innamorati, certi uomini, anche se vedono l'amo e la lenza e tutto l'apparecchio con cui saranno catturati, inghiottono egualmente l'esca. (W.M.Thackeray)

218

Quando ci sono i tumulti elettorali è meglio andare al manicomio: tra i pazzi è più tranquillo (Totò, nel film "Il medico dei pazzi")

219

Quando decisi di lasciare Claudia Schiffer non le dissi niente, non una parola, non una lettera. Io sono fatto così, anche quando ci fidanzammo non glielo feci sapere (Giovanni Sormani)

220

Quando i potenti litigano, gli umili sono nei guai (Fedro)

221

Quando i ricchi si fanno la guerra, sono i poveri che muoiono (Jean-Paul Sartre)

222

Quando si guarda la verità solo di profilo o di tre quarti la si vede sempre male. Sono pochi quelli che sanno guardarla in faccia (Gustave Flaubert)

223

Quando un uomo ha grossi problemi dovrebbe rivolgersi ad un bambino; sono loro, in un modo o nell'altro, a possedere il sogno e la libertà (Fjodor Dostoevskij)

224

Que' prudenti che s'adombrano delle virtù come de' vizi, predicano sempre che la perfezione sta nel mezzo; e il mezzo lo fissan giusto in quel punto dov'essi sono arrivati, e ci stanno comodi (Alessandro Manzoni)

225

Quelli che non riescono a ricordare il passato sono condannati a ripeterlo (George Santayana)

226

Quelli che non sanno ricordare il passato, sono condannati a ripeterlo. (George Santayana)

227

Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante (Gibran)

228

Rapporti umani: per fortuna, a farci incontrare, ci sono i semafori (Dina Vettore Tanziani)

229

Ritengo gli uomini capaci di tutto; per questo non mi sono sposata. (Jutta Heine)

230

Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.

231

Sebbene per natura io non sia onesto, lo sono per caso, di quando in quando (William Shakespeare)

232

Secondo una recente indagine, un francese su quattro ritiene che il sole giri intorno alla terra; gli altri tre sono convinti che giri intorno alla Francia (Anonimo)

233

Solo coloro che sono abbastanza folli da pensare di cambiare il mondo, possono cambiarlo davvero (Anonimo)

234

Solo gli idioti sono sempre sicuri di quello che dicono (anonimo)

235

Solo gli imbecilli sono sicuri di quello che dicono... e noi di questo siamo certi! (Nino Frassica)

236

Solo gli ottusi sono brillanti la mattina a colazione (Oscar Wilde)

237

Solo i grandi sapienti ed i grandi ignoranti sono immutabili (Confucio)

238

Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono così intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola di quello che dico. (Oscar Wilde)

239

Sulla strada per eccellere non ci sono limiti di velocità (David J. Johnson)

240

Tre persone possono mantenere un segreto, se due di loro sono morte (Benjamin Franklin)

241

Tutta la mia vita è un film. Solo che non ci sono le dissolvenze. Sono costretto a vivere ogni singola scena. La mia vita ha bisogno di montaggio (Mort Sahl)

242

Tutta la vita è un film. Solo che non ci sono le dissolvenze. Sono costretto a vivere ogni singola scena. La mia vita ha bisogno di un montaggio (Mort Sahl)

243

Tutti sono sottomessi, tutti desiderano obbedire e pensare meno che si può: bambini sono gli uomini (H.Hesse)

244

Tutti gli animali sono eguali, ma alcuni sono più eguali di altri. (George Orwell)

245

Tutti gli uomini sono dei mostri; non c'é altro da fare che cibarli bene: un buon cuoco fa miracoli (Oscar Wilde)

246

Tutti i libri di storia che non contengono menzogne sono mortalmente noiosi. (Anatole France)

247

Tutti i libri storici che non contengono menzogne sono mortalmente noiosi. (Anatole France)

248

Tutti i malvagi sono bevitori di acqua, e lo dimostra il diluvio (Louis-Philippe conte di Sègur)

249

Tutti i peccati sono dei tentativi di colmare dei vuoti. (Simone Weil)

250

Un cameriere è un uomo che porta un frac senza che nessuno se ne accorga. Per contro ci sono uomini che hanno l'aspetto di cameriere appena si mettono un frac. Così in ambedue i casi il frac non ha nessun valore (Karl Kraus)

251

Un padre è un banchiere fornito dalla natura. Vivere bene è la miglior vendetta. Tutti i principi morali universali sono oziose fantasie (Marchese de Sade)

252

Un uomo con un orologio sa che ore sono. Un uomo con due orologi non è mai sicuro (Eric Segal)

253

Un uomo con un orologio, sa che ore sono, un uomo con due orologi non è mai sicuro .

254

Una folla non è compagnia e le facce sono solo una galleria di quadri (Bacone)

255

Uomini e meloni hanno questo in comune, che dal di fuori non si capisce se sono buoni.

256

Va beh, non sono abbastanza vestito per andare al fresco. Comunque, nel caso vi interessi, i mangiatori di spade usano un trucco per non ferirsi quando inghiottono la spada: prima inghiottono il fodero (Groucho (Dylan Dog))

257

Venti e onde sono sempre dalla parte dei navigatori più abili. (Edward Gibbon)

258

Vi sono momenti in cui uno si trova nella necessità di scegliere fra il vivere la propria vita piena, intera, completa, o trascinare una falsa, vergognosa, degradante esistenza quale il mondo, nella sua grande ipocrisia, gli domanda.

259

Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio; fanno arrivare tardi alla cerimonia (Woody Allen)

260

Sono così distratto, ma tanto distratto, che mi sono dimenticato di crescere (Renato Rascel)

261

Sono della bilancia, quindi troppo razionale per credere nell'astrologia Non sono superstizioso, porta male (Anonimo)

262

Sono due i giorni in cui una donna è un piacere : il giorno in cui un uomo la sposa ed il giorno in cui la seppellisce. (Ipponatte)

263

Sono innocente. Lo giuro sulla testa del nostro amato capo (Anonimo)

264

Sono l'unico iscritto alla SIAE che si fa le cassette pirata da solo (Beppe Grillo)

265

Sono malato di stanchezza: quando sto in piedi mi stanco e mi devo sedere. Quando sono seduto mi stanco e mi devo alzare (I Trettrè)

266

Sono più le persone disposte a morire per degli ideali, che quelle disposte a vivere per essi (H.Hesse)

267

Sono rimasto isolato: lei che hai il panfilo, me la darebbe una panfilata fino a Napoli? (Totò, nel film "Totò le Mokò")

268

Sono sempre pronto ad imparare; non sempre a lasciare che mi insegnino. (Winston Churchill)

269

Sono solo i superficiali a non giudicare dalle apparenze (Oscar Wilde)

270

Sono un conservatore in un Paese in cui non c'è niente da conservare.(Leo Longanesi)

271

Sono un uomo: nulla, che sia umano, mi è estraneo. (Terenzio)

272

Sono varie le nature degli uomini: certi sperano tanto, che mettono per certo quello che non hanno, altri temono tanto, che mai sperano se non hanno in mano (Francesco Guicciardini)

SOPHIR

1

Si viene da tutti dimenticati, da parenti, da amici, dall'innamorata, finalmente puranche dai propri nemici, ma non dai creditori. Perciò cerca di far più debiti che ti sia possibile per continuare a vivere nella memoria degli altri (Moritz Sophir)

SOPPORTABILE

1

L'unica cosa che rende la vita sopportabile, è il non sapere che cosa verrà dopo (Ursula Le Guin)

2

Se dovessimo tollerare negli altri tutto quello che permettiamo a noi stessi, la vita non sarebbe più sopportabile (Georges Courteline)

SOPPORTANDO

1

Alla disgrazia uno non si può abituare, mi creda, perché sempre abbiamo l'illusione che quella che stiamo sopportando debba essere l'ultima, sebbene in seguito, con l'andare del tempo, incominciamo a persuaderci - e con quanta tristezza! - che il peggio deve ancora venire (Camilo José Cela)

SOPPORTANO

1

Per amore della rosa, si sopportano le spine (anonimo turco)

SOPPORTARE

1

Chi mangia da solo è anche solo a sopportare la sventura (Rig-Veda)

2

E' meglio impiegare la nostra mente a sopportare le sventure che ci capitano, che a prevedere quelle che ci possono capitare (François de La Rochefoucauld)

3

Essere ciechi non è una sventura: è una sventura essere incapaci di sopportare la cocità (John Milton)

4

I soldi aiutano a sopportare la povertà (A. Allais).

5

Il più disgraziato degli uomini è quello che non sa sopportare la disgrazia (Biante)

6

La ricchezza non la felicità, ma fa sopportare meglio l'infelicità.

7

La sensazione di essere soli può essere vinta soltanto da quelli che sanno sopportare la solitudine (Paul Tillich)

8

Le qualità che maggiormente attirano una donna ad un uomo di solito sono le stesse che lei non può più sopportare anni dopo.

9

Non posso fare a meno di detestare i miei genitori. E' così triste dover sopportare chi ha i vostri stessi difetti. (Wilde)

10

Non riesco a sopportare quelli che non prendono seriamente il cibo (Oscar Wilde)

11

Se vuoi vedere l'arcobaleno... devi sopportare la pioggia (Dolly Parton)

SOPPORTIAMO

1

L'impazienza che ci porta a contraddire gli altri, dipende da ciò: che noi non sopportiamo che si possa avere sentimenti diversi dai nostri (Nicole)

SOPPRIME

1

Il suicida è uno che, anziché cessar di vivere, sopprime solo la manifestazione di questa volontà: egli non ha rinunciato alla volontà di vita, ma solo alla vita (Arthur Schopenhauer)

SOPPRIMERE

1

E' meglio sopprimere del tutto i discorsi che non conducono ad alcun tipo d'azione. (Thomas Carlyle)

SOPRA

1

Il raziocinio è un lume che uno può accendere quando vuole obbligar gli altri a vedere, e può soffiarci sopra, quando non vuol più veder lui (Alessandro Manzoni)

2

La vita è come un ponte: attraversala pure, ma non pensare di costruirci sopra la tua casa (anonimo indù)

3

Non rivolgerti con tono sferzante ad alcuno coloro ai quali ti rivolgerai in questo modo ti potrebbero rispondere nello stesso modo: le ingiurie sono dolorose; colpo su colpo, esse ricadranno sopra di te (Buddha)

4

Quando si agisce è segno che ci si aveva pensato prima: l'azione è come il verde di certe piante che spunta appena sopra la terra, ma provate a tirare e vedrete che radici profonde (Alberto Moravia)

5

Se il mio dottore mi dicesse che mi rimangono solo sei minuti da vivere, non ci rimuginerei sopra. Batterei a macchina un po' più veloce (Isaac Asimov)

6

Sopra il pianoforte c'era un avviso a stampa: "Non sparate sul pianista. Fa del suo meglio." (Wilde)

SOPRATTUTTO

1

Gli uomini sono portati a credere soprattutto quello che capiscono meno (Michel de Montaigne)

2

Infuriarsi ed eccitarsi nel combattere qualche idea è facile soprattutto quando non siamo del tutto sicuri della nostra posizione e ci sentiamo interiormente tentati di passare dalla parte dell'avversario (Thomas Mann)

3

La gente cerca di nascondere la propria sofferenza, ma sbaglia. Si è consapevoli di se soprattutto attraverso la cognizione del proprio dolore. Ciascuno dovrebbe rivendicare il diritto al proprio dolore.

4

Mi piace la televisione, soprattutto perché la si spegne facilmente (Robert Mitchum)

5

Non si può vivere per tutti, e soprattutto non per quelli con cui non si vorrebbe vivere. (Goethe)

6

Quel pregiudizio piuttosto ridicolo che al tempo di Madame de Sèvignè era chiamato onore, e che consiste soprattutto nel sacrificare la vita al servizio del padrone di cui si è nati sudditi (Stendhal)

7

Spesso chi vuole consolare, essere affettuoso ecc. è in realtà il più feroce dei tormentatori. Anche nell'"affetto" bisogna essere soprattutto "intelligenti"' (Antonio Gramsci)

SOPRAVVIVENZA

1

Quando si percorre, carponi, un cunicolo sotterraneo, si arriva ad un punto in cui, essendo andati troppo oltre, si sa che tentare di tornare indietro equivale a morte certa. Andare avanti non certezza di sopravvivenza, ma questa incertezza equivale a una speranza (Anonimo)

SOPRUSI

1

Del frutto della sua bocca l'uomo mangia ciò che è buono; l'appetito dei perfidi si soddisfa con i soprusi. (Salomone)

SORBENDOSI

1

C'è chi piange sul latte versato, e chi si consola sorbendosi un (Anonimo)

SORBIRSENE

1

Il tizio che racconta una buona storiella deve poi sempre sorbirsene un paio di mediocri (Frank McKínney Hubbard)

SORDI

1

Non sono i suoi fianchi che sono grossi, è la sua testa che è piccola! (Alberto Sordi)

SORELLA

1

Mia sorella nella vita ha conosciuto alti e bassi e se li è sempre fatti tutti (Valerio Peretti)

SOREN

1

Come la freccia dell'arciere addestrato, quando si allontana dalla corda dell'arco non si riposo prima di arrivare al bersaglio, così l'uomo è creato da Dio avendo come obiettivo Dio, e non riesce a trovare riposo se non in Dio (Soren Kierkegaard)

2

La fede comincia dove la religione finisce. (Sören Kierkegaard)

SORGE

1

Ogni Mattina in Africa, una gazzella si sveglia, sa che deve correre più in fretta del leone o verrà uccisa. Ogni mattina in Africa, un leone si sveglia, sa che deve correre più della gazzella, o morirà di fame. Quando il sole sorge, non importa se sei un leone o una gazzella: è meglio che cominci a correre.

SORGENTE

1

Ho visto entrare nell'oceano come brocche d'acqua sorgente, tutte le gocce dei temporali (Anonimo)

2

Il tempo è come un fiume: non risale mai alla sorgente (Antoine de Rivarol)

3

La cosa più bella con cui possiamo entrare in contatto è il mistero. E' la sorgente di tutta la vera arte e di tutta la vera scienza (Albert Einstein)

SORMANI

1

Quando decisi di lasciare Claudia Schiffer non le dissi niente, non una parola, non una lettera. Io sono fatto così, anche quando ci fidanzammo non glielo feci sapere (Giovanni Sormani)

2

Vorrei che mia suocera fosse come Marilyn. Bellissima? Morta (Giovanni Sormani)

SORPASSANO

1

L'ultimo passo della ragione, è il riconoscere che ci sono un'infinità di cose che la sorpassano (Blaise Pascal)

SORPASSATI

1

Solo i moderni possono diventare sorpassati (Oscar Wilde)

SORPRENDE

1

Un'osservazione veramente buona sorprende il suo autore quanto il suo pubblico (Joseph Joubert)

SORPRESA

1

Che piacevole sorpresa scoprire alla fine che da soli non siamo poi così soli (Ellen Burstyn)

SORPRESE

1

Roma mi piace perché è sempre piena di sorprese. Ieri ho visto Raffaella Carrà in un negozio di antiquariato. Due milioni (Panfilo Maria Lippi)

SORPRESI

1

Quando troviamo uno stile naturale rimaniamo sorpresi e incantati, perché dove ci spettavamo di trovare uno scrittore scopriamo un uomo. (Pascal)

SORRIDE

1

Colui che sorride quando le cose vanno male, ha già trovato qualcuno cui dare la colpa (Arthur Bloch)

2

I genitori si compatiscono, dei nonni si sorride, gli antenati si venerano (Alessandro Morandotti)

3

La vita è come uno specchio, ti sorride se la guardi sorridendo.

SORRIDENDO

1

La vita è come uno specchio, ti sorride se la guardi sorridendo.

SORRIDEVA

1

Era così triste che sorrideva con un labbro solo. (Jules Renard)

SORRIDIMI

1

Incontrami per la città, mentre vago per la città, in cerca di qualcosa che non so, incontrami e sorridimi, poi va per la tua strada.

SORRISI

1

Ti amo con tutta l'altezza, larghezza e profondità che la mia anima può raggiungere, quando sentendosi lontana dagli sguardi tende ai confini dell'Essere e della Grazia ideale. Ti amo con il respiro, i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita! (Elizabeth Barrett Browning)

SORRISO

1

Davanti ad un sorriso, qualsiasi cosa seria perde il suo significato (Tiziano Meneghello)

2

Scrivi la tua storia nella polvere, la cameriera passerà il piumino, la cameriera dal sorriso strano, dimenando il fondoschiena se ne andrà (Anonimo)

3

Un sorriso arricchisce chi lo riceve, senza impoverire chi lo dona, non dura che un istante, ma il suo ricordo è talora eterno. E' un bene che non si può comprare, prestare, rubare, poichè esso ha valore solo dall'istante in cui si dona (P. Faber)

4

Un sorriso di ragazza rende più valorosi del più grande dei paladini (Anonimo)

SORTA

1

C'è una sorta di rispetto e di deferenza nel mentire. Ogni volta che mentiamo a qualcuno, gli facciamo il complimento di riconoscere la sua superiorità (Samael Butler)

2

Ci si dovrebbe lasciar guidare, nelle letture, solo dalla propria inclinazione: quello che si legge per una sorta di senso del dovere porterà ben poco vantaggio (Samuel Johnson - nella "Vita di James Boswell")

3

La lettura dei buoni libri è una sorta di conversazione con gli spiriti migliori dei secoli passati (Cartesio)

SORTE

1

L'uomo e la sorte la pensano sempre in modo diverso (Publilio Siro)

2

La felicità e l'infelicità degli uomini dipende tanto dalla loro buona sorte quanto dal loro umore (François de La Rochefoucauld)

SOSPETTANO

1

Gli uomini non sospettano le colpe che essi stessi non commettono (Samael Johnson)

SOSPETTATO

1

Come non essere ottimista! I miei avversari si sono rivelati finora esattamente quelle canaglie che avevo sospettato (Stanislaw J. Lec)

SOSPETTE

1

Le opinioni nuove sono sempre sospette e in genere contrastate, per nessun'altra ragione all'infuori dei fatto che non sono già comuni (John Locke)

SOSPETTI

1

Avere dei sospetti può non essere un difetto, ma è un grave difetto mostrarlo (Milt Barber)

SOSPETTO

1

Al geloso basta il sospetto per essere felice (Barbara Alberti)

2

Un mio amico ha un ottimo cane da guardia. A ogni rumore sospetto, lui sveglia il cane e il cane comincia ad abbaiare (Renato Pozzetto)

SOSTANTIVO

1

Comitato è un sostantivo di moltitudine che significa molti, ma non significa molto (Anonimo)

2

Lode, sostantivo. Omaggio da noi reso a opere che somigliano alle nostre ma che naturalmente non lo uguagliano (Ambrose Bierce)

3

Matrimonio, sostantivo. Lo stato o condizione di una comunità formata da un padrone, una padrona e due schiavi, per un totale di due persone (Ambrose Bierce)

4

Pazienza, sostantivo. Una forma ridotta di disperazione, travestita da virtù (Ambrose Bierce)

5

Prossimo, sostantivo: colui che ci viene ordinato di amare come noi stessi e che fa di tutto per farci disubbidire (Ambrose Bierce)

SOSTANZA

1

Ami la vita? Allora non sciupare il tempo, perché è la sostanza di cui vita è fatta (Benjamin Franklin)

2

La coscienza è la sostanza più elastica del mondo. Oggi non si riesce a tirarla tanto da coprire uno di quei mucchietti di terra che fanno le talpe, domani copre una montagna (Edward Bulwer-Lytton)

SOSTANZE

1

Il matrimonio è un esperimento chimico nel quale due sostanze innocue possono, combinandosi, dare origine a un veleno (Edouard Pailleron)

SOSTENERE

1

L'istinto femminile è sempre infallibile, o comunque è troppo faticoso sostenere il contrario (Anonimo)

SOSTENGO

1

Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono così intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola di quello che dico. (Oscar Wilde)

SOSTITUIRE

1

La donna è quel che si è trovato di meglio per sostituire l'uomo quando si ha la scalogna di non essere pederasti. (Boris Vian)

SOSTITUITO

1

Il mio primo film era così brutto, che in sette Stati americani aveva sostituito la pena di morte (Woody Allen)

SOTTERRANEO

1

Quando si percorre, carponi, un cunicolo sotterraneo, si arriva ad un punto in cui, essendo andati troppo oltre, si sa che tentare di tornare indietro equivale a morte certa. Andare avanti non certezza di sopravvivenza, ma questa incertezza equivale a una speranza (Anonimo)

SOTTIGLIEZZA

1

La sottigliezza non abbandona mai gli uomini si spirito, specialmente quando sono nel torto. (Goethe)

SOTTILE

1

Il loro nome era ignorato dal grosso pubblico. E anche da quello sottile (Erik Satie)

2

Quando si pattina su ghiaccio sottile, la salvezza sta nella velocità (Ralph Waldo Emerson)

3

Si parla tanto del bello che è nella certezza; sembra che si ignori la bellezza più sottile che è nel dubbio. Credere è molto monotono, il dubbio è profondamente appassionante. Stare all'erta, ecco la vita; essere cullato nella tranquillità, ecco la morte (Oscar Wilde)

SOTTO

1

E' l'animo che devi cambiare, non il cielo sotto cui vivi (Lucio Anneo Seneca)

2

Gli uomini sono come un buon vino. Cominciano tutti come uva, ed è il tuo compito metterli sotto i piedi e tenerli al buio fino a quando non maturano in qualcosa con cui ti piacerebbe cenare assieme (AnonimA)

3

Guarda al futuro... hai gli occhi sotto la fronte e non sulla nuca (Anonimo)

4

Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue, ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite. Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto (Richard Bach)

5

L'iniquo accetta regali di sotto il mantello per deviare il corso della giustizia. (Salomone)

6

L'uomo acquista una individualità energetica e completa soltanto sotto l'influenza della donna. Una donna ha creato il suo corpo, un'altra donna gli crea l'anima (Giovanni Morelli)

7

Mio nonno era tanto aggressivo e arrogante che sulla sua tomba, sotto la foto, c'era scritto: "Che cavolo guardi?" (Daniele Luttazzi)

SOTTOMESSI

1

Tutti sono sottomessi, tutti desiderano obbedire e pensare meno che si può: bambini sono gli uomini (H.Hesse)

SOTTRARSI

1

La libertà non sta nello scegliere tra bianco e nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta. (Theodor W.Adorno)

SOVERCHIO

1

Il soverchio degli studi procrea orrore, confusione, malinconia, collera e sazietà. (Aretino)

SOVVENGATI

1

Sovvengati che tu non sei qui altro che attore di un dramma, il quale sarà o breve o lungo, secondo la volontà del poeta (Epitteto)
 

I + DIVERTENTI

VIDEO RIVELAZIONI
Selezione accuratissima dei migliori video che divertono e stupiscono in tutto il mondo

CARTOLINE ANIMATE
Manda una divertente cartolina animata e musicale per ogni occasione!

IMMAGINI CURIOSE
La più grande raccolta delle foto più spettacolari e incredibili.

IMMAGINI ANIMATE
Più di 10.000 immagini tra le più belle e divertenti di tutto il web!

GIOCHI
Selezione dei migliori giochi da giocare online.

TROPPO FORTE BELLA QUESTA
Uno spazio esilarante pieno di storielle divertenti!!

I + INTERESSANTI

VIAGGI E DESTINAZIONI
Selezione dei luoghi più unici, inusuali, spettacolari, magici e misteriosi, in tutto il mondo

RIFLESSIONI
Una rubrica che fa riflettere, caldamente consigliata.

AFORISMI E CITAZIONI
Un archivio immenso di parole e frasi utili per ogni occasione

PERSONAGGI
I personaggi Rivelazioni nostri amici

LUNGOMETRAGGI
Animazioni spettacolari, tutte da vedere rigorosamente online.

TEST RIVELAZIONI
I test più divertenti, seri e semiseri, da fare da soli o in compagnia

I + UTILI

OROSCOPO
Oroscopo aggiornato ogni giorno

WEBCAM
Osserva in tempo reale i luoghi più interessanti di Italia e del mondo.

RIMANERE GIOVANI
Consigli pratici su come rimanere in forma e sempre giovani, Virtual Trainer e tanto altro

I QUOTIDIANI DI OGGI
Tutti i link ai principali quotidiani nazionali e locali

CORSI ONLINE GRATIS
Raccolta dei migliori video-corsi gratis presenti su Internet

I + DELIRANTI

DELIRI SPAVENTOSI
Manda uno scherzo ai tuoi amici, si divertiranno un sacco!

DELIRI UTILI
Raccolta di animazioni, giochi e programmi utili e divertenti

DELIRI INUTILI
L'apoteosi dell'inutilità la trovi solo su Rivelazioni.com

DELIRI MAGICI
Divertenti illusioni e magie per stupirti e stupire i tuoi amici.

DELIRI MISTERIOSI
Cose strane dal mondo...

NON CI POSSO CREDERE
Le stranezze più incredibili del mondo

Iscriviti alla Newsletter   Contatto